9 Marzo 2019 – Convegno sulla sicurezza in Toscana per donne bambini e anziani

Quale sicurezza!

La Toscana è una regione che tutela anziani, donne e bambini?

Un convegno per parlare di una emergenza social e sulle persone fragili

 

“Ci vuole più fermezza contro certi reati, quali ad esempio quelli che colpiscono i più deboli: persone anziane, bambini e donne”. A dirlo il presidente regionale di ANAP Toscana, Angiolo Galletti nel presentare l’appuntamento del 9 marzo “Quale sicurezza! La Toscana è una regione che tutela anziani, donne e bambini?”, che si terrà presso l’Hotel Garden di Siena.

Una giornata di riflessione che intendere approfondire questo delicato quanto attuale argomento, già fortemente attenzionato a livello nazionale con il varo di importanti campagne di sensibilizzazione in collaborazione con la Polizia di Stato.

Non c’è giorno, prosegue Galletti, che la cronaca non ci riferisca di violenze che colpiscono i più deboli e non c’è territorio che ne sia immune compresa la nostra bella e civilissima Toscana.

Mantenere alta l’attenzione è una priorità; le statistiche sulla delittuosità evidenziano che negli ultimi anni molti reati di tipo predatorio sono aumentati: furti in abitazione, scippi, borseggi, raggiri, numerosi tipi di violenze fisiche su anziani, bambini e donne.

Un bollettino “di guerra” che non fa certo onore né alla nostra nazione né alla nostra regione. E, soprattutto, genera sconforto e paura in una ampia fascia popolazione anche perché, di fatto, priva di quel bene fondamentale che è la libertà personale.

L’argomento ha sempre suscitato interesse a tal punto da promuovere, da alcuni anni, campagne informative a livello nazionale con la fattiva collaborazione delle Forze dell’Ordine.

Informare è prioritario, perché attraverso la conoscenza ci si può meglio difendere. Un cittadino informato può dare il suo contributo a raddrizzare la barra di questo stato di disagio reale. La sicurezza non deve essere solo percepita, ma vissuta in ogni sua manifestazione: è un diritto del cittadino ed in particolare di quelle categorie che risultano essere più fragili: anziani, donne e bambini.

A questa giornata di incontro/confronto porteranno il loro contributo l’On. Susanna Cenni, l’On. Stefano Mugnai, la Sen. Tiziana Nisini, il segretario nazionale ANAP Confartigianato Fabio Menicacci oltre ad autorevoli esponenti delle Istituzioni regionali e locali. Coordina l’incontro la giornalista Antonella di Tommaso.

La problematica, conclude Galletti,  è reale e va affrontata in maniera seria e sistematica anche dalle Istituzioni e questo incontro vuol essere non la solita passerella bei buoni propositi, ma un momento di riflessione e di presa in carico e che l’argomento va affrontato in maniera collegiale per avere quanto prima risposte ancora più serie.


 

Altri articolitorna alla home

PROTOCOLLO ANTICONTAGIO – Ultimi giorni utili per la comunicazione

PROTOCOLLO ANTICONTAGIO – Ultimi giorni utili per la comunicazione

PROTOCOLLO ANTICONTAGIO Allegato 1 Allegato 2 Allegato 3 Share the post “PROTOCOLLO ANTICONTAGIO – Ultimi giorni utili per la comunicazione”FacebookTwitterGoogle+PinterestLinkedInE-mail

Siena – L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE ACCOGLIE LE RICHIESTE DI PARRUCCHIERI  E ESTETISTI, COSI’ DA FAR RIPARTIRE, IN SICUREZZA, LE LORO ATTIVITA’

Siena – L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE ACCOGLIE LE RICHIESTE DI PARRUCCHIERI E ESTETISTI, COSI’ DA FAR RIPARTIRE, IN SICUREZZA, LE LORO ATTIVITA’

Accolte tutte le richieste pervenute, attraverso le associazioni di categoria Confartigianato e Confederazione Nazionale Artigianato,  dai parrucchieri e estetisti che hanno la propria attività sul territorio comunale. <<Come già annunciato dal sindaco Luigi de Mossi – dice l’assessore al Commercio Alberto Tirelli – l’amministrazione ha recepito e condiviso le richieste pervenute da questi importanti settori

Intervento del Vice Segretario Carapelli sul settore benessere/Covid-19

Intervento del Vice Segretario Carapelli sul settore benessere/Covid-19

La video intervista al ns. Vice Segretario Gabriele Carapelli con considerazioni e attuazioni sindacali riguardanti il settore benessere nell’emergenza Cofid-19 Share the post “Intervento del Vice Segretario Carapelli sul settore benessere/Covid-19″FacebookTwitterGoogle+PinterestLinkedInE-mail

TRASMISSIONE PROTOCOLLI ANTICONTAGIO REGIONE TOSCANA

TRASMISSIONE PROTOCOLLI ANTICONTAGIO REGIONE TOSCANA

Grazie all’azione sindacale svolta da CONFARTIGIANATO la Giunta Regionale toscana, con delibera 595 del 11.05.2020 ha recepito le richieste delle aziende associate per adempiere e rispettare le Modalità di trasmissione dei Protocolli Anticontagio” Per agevolare più possibile la modalità di trasmissione del protocollo anti-contagio, è stata ripristinata la modalità di trasmissione del protocollo tramite indirizzo mail oltre

ANAP sostegno COVID-19

ANAP sostegno COVID-19

Ricordate…non siete soli. In questo periodo è utile avere un sostegno che ci aiuti a superare il periodo di isolamento imposto dal COVID-19. E’ importante avere la possibilità di condividere il proprio stato d’animo perché chiunque, dopo tanti giorni, può cominciare, per qualsiasi motivo, a sentirsi in difficoltà. ANAPConfartigianato Toscana, attraverso il team di professionisti

leggi tutto
Confartigianato Siena - Via dell’Artigianato, 2 - 53100 SIENA - C.F.: 80002900522

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi