Acquisto di carburante solo tramite la fattura elettronica e i mezzi di pagamento validi

Acquisto di carburante solo tramite la fattura elettronica e i mezzi di pagamento validi

Fattura elettronica carburanti: a partire dal 1° luglio 2018 sarà obbligatoria l’emissione per le spese relative all’acquisto di benzina e gasolio per motori da autotrazione.

La novità, introdotta dalla Legge di Bilancio 2018, rischia di causare il caos sia per i distributori di benzina obbligati alla fatturazione elettronica che per i contribuenti titolari di partita Iva che, dal canto loro, potranno beneficiare di detrazioni e deduzioni.

In particolare, la Legge di bilancio 2018 aveva introdotto dal 1° luglio 2018, una serie di limitazioni alla detraibilità dell’Iva e alla deducibilità delle spese relative all’acquisto di carburanti destinati ad aeromobili, natanti da diporto e veicoli stradali a motore.
Il provvedimento stabilisce che, ai fini sia della detraibilità Iva che della deducibilità della spesa, l’acquisto di carburanti e lubrificanti può essere effettuato con tutti i mezzi di pagamento oggi esistenti diversi dal denaro contante:

· bonifico bancario o postale,

· assegni,

· addebito diretto in conto corrente,

· carte di credito,

· bancomat

· carte prepagate.

Per preservare l’operatività attuale, il provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate specifica, inoltre, che per l’acquisto dei carburanti è possibile continuare a utilizzare le cosiddette “carte carburanti”, cioè quelle carte che vengono rilasciate agli operatori Iva dalla compagnia petrolifera a seguito di specifici contratti di “netting” che consentono il pagamento in un momento diverso rispetto alla cessione.

Attenzione: l’uso di questi strumenti è possibile solo se i pagamenti vengono effettuati in una delle modalità previste dal provvedimento stesso.

Come stabilito dalla Legge di Bilancio 2018, l’obbligo di pagamento degli acquisti di carburanti e lubrificanti con le modalità diverse dal contante entra in vigore per le operazioni effettuate dal 1° luglio 2018 e riguarda solo gli operatori Iva, al fine di poter detrarre l’imposta e dedurre le spese derivanti dall’acquisto.

La novità, oltre a riguardare le imprese del settore, coinvolgerà anche i contribuenti titolari di partita IVA: per beneficiare delle detrazioni IVA e della deduzione della spesa sarà necessario documentare l’acquisto del carburante esclusivamente con fattura elettronica,

Contestualmente sarà abolita la scheda carburante.

Insomma, si tratta di una novità che riguarderà sia imprese che contribuenti ai fini di beneficiare delle agevolazioni fiscali sui costi auto.

 

Altri articolitorna alla home

IV^ FESTA DEL PENSIONATO ANAP – Montecatini Terme 6 Ottobre 2018

IV^ FESTA DEL PENSIONATO ANAP – Montecatini Terme 6 Ottobre 2018

Si è svolta il 6 ottobre a Montecatini Terme al pala congressi, la 4° festa del pensionato ANAP della Confartigianato – la provincia di Siena era presente con i propri soci e sono stati premiati con il titolo di Maestri d’Opera e d’Esperienza: BRUNI GUIDO MENICONI FABRIZIO MAGLIONI FRANCO FERRIERI CLAUDIO Share the post “IV^

Contributi digitali voucher  I4.0 CCIAA SIENA  Anno 2018

Contributi digitali voucher I4.0 CCIAA SIENA Anno 2018

La Camera di Commercio di Siena, è parte integrante del network “Punto Impresa Digitale” (PID), previsto dal Piano Nazionale Impresa 4.0 per diffondere  a livello locale la conoscenza di base sulle tecnologie 4.0, aiutando così le MPMI a migliorare il proprio livello di digitalizzazione.   Il contributo si riferisce ad attività di CONSULENZA e FORMAZIONE

ARTIGIANATO & APERITIVO – Buon successo del secondo appuntamento

ARTIGIANATO & APERITIVO – Buon successo del secondo appuntamento

In data 3 ottobre si è svolto, con successo  il  secondo appuntamento  ARTIGIANATO & Aperitivo  con itinerario nelle vie e vicoli senesi per scoprire un altra Siena. Partenza dalla Piazza del Campo per addentrarsi per le via del centro fino ad arrivare a fare tappa presso la bottega artigiana del IL GALEONE  ditta Associata alla

L’obbligo della fattura elettronica  a partire dal 01 gennaio 2019

L’obbligo della fattura elettronica a partire dal 01 gennaio 2019

Sei preoccupato come far fronte al nuovo adempimento, è normale, ci stupiremmo del contrario Confartigianato Siena  ha imparato negli anni ad accompagnare i propri soci titolari di azienda come te, nel percorso di cambiamento,  gestendo per te il servizio “chiavi in mano”. Con il software di Fatturazione Elettronica Zucchetti in dotazione alla Confartigianato  di Siena

FORMAZIONE – Corso di formazione come PREPOSTO

FORMAZIONE – Corso di formazione come PREPOSTO

Confartigianato propone per le ditte associate il corso di Formazione in materia di Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro rivolto alla figura di PREPOSTO.   Definizione di Preposto: lavoratore/i che in ragione delle competenze professionali e nei limiti dei poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura degli incarichi conferiti, attua le direttive ricevute, controllandone la corretta

leggi tutto
Confartigianato Siena - Via dell’Artigianato, 2 - 53100 SIENA - C.F.: 80002900522