AUTOTRASPORTATORI – Divieti di circolazione 2018

Un piccolo estratto dei divieti di circolazione per i mezzi di massa complessiva superiore a 7,5 t.

l. E’ vietata la circolazione, fuori dai centri abitati, ai veicoli ed ai complessi di veicoli, per il trasporto di cose, di massa complessiva massima autorizzata superiore a 7,5 t, nei giorni festivi e negli altri particolari giorni dell’anno 2018 di seguito elencati:

a) tutte le domeniche dei mesi di gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio,

ottobre, novembre e dicembre, dalle ore 09,00 alle ore 22,00;

b) tutte le domeniche dei mesi di giugno, luglio, agosto e settembre, dalle ore

07,00 alle ore 22,00;

c) dalle ore 09,00 alle ore 22,00 del l gennaio;

d) dalle ore 09,00 alle ore 22,00 del 6 gennaio;

e) dalle ore 14,00 alle ore 22,00 del 30 marzo;

f) dalle ore 09,00 alle ore 16,00 del 31 marzo;

g) dalle ore 09,00 alle ore 22,00 del 2 aprile;

h) dalle ore 09,00 alle ore 14,00 del3 aprile;

i) dalle ore 09,00 alle ore 22,00 del25 aprile;

j) dalle ore 09,00 alle ore 22,00 del l o maggio;

k) dalle ore 08,00 alle ore 22,00 del 2 giugno;

l) dalle ore 08,00 alle ore 16,00 del 30 giugno;

m) dalle ore 08,00 alle ore 16,00 del 7luglio;

n) dalle ore 08,00 alle ore 16,00 del14 luglio;

o) dalle ore 08,00 alle ore 16,00 del 21 luglio;

p) dalle ore 16,00 alle ore 22,00 del 27 luglio;

q) dalle ore 08,00 alle ore 22,00 del 28 luglio;

r) dalle ore 14,00 alle ore 22,00 del3 agosto;

s) dalle ore 08,00 alle ore 22,00 del 4 agosto;

t) dalle ore 08,00 alle ore 22,00 del 11 agosto;

u) dalle ore 08,00 alle ore 22,00 del 15 agosto;

v) dalle ore 08,00 alle ore 16,00 del 18 agosto;

w) dalle ore 08,00 alle ore 16,00 del 25 agosto;

x) dalle ore 09,00 alle ore 22,00 del l o novembre;

y) dalle ore 09,00 alle ore 22,00 dell’8 dicembre;

z) dalle ore 09,00 alle ore 14,00 del22 dicembre;

aa)dalle ore 09,00 alle ore 22,00 del25 dicembre;

bb )dalle ore 09,00 alle ore 22,00 del 26 dicembre.

2. Per i complessi di veicoli costituiti da un trattore ed un semirimorchio, nel caso in cui circoli su strada il solo trattore, il limite di massa di cui al comma precedente deve essere riferito unicamente al trattore medesimo; la massa del trattore, nel caso in cui quest’ ultimo non sia atto al carico, coincide con la tara dello stesso, come risultante dalla carta di circolazione. Tale limitazione non si applica se il trattore circola isolato e sia stato precedentemente sganciato dal semirimorchio in sede di riconsegna per la prosecuzione del trasporto della merce attraverso il sistema intermodale, purché munito di idonea documentazione attestante l’avvenuta consegna.

Art.2

l. Per i veicoli provenienti dall’estero e dalla Sardegna, muniti di idonea documentazione attestante l’origine del viaggio e di destinazione del carico, l’orario di inizio del divieto è posticipato di ore quattro. Limitatamente ai veicoli provenienti dall’estero con un solo conducente è consentito, qualora il periodo di riposo giornaliero, come previsto dalle norme del regolamento CE n. 165/2014 e successive modifiche, cada in coincidenza del posticipo di cui al presente comma, di usufruire, con decorrenza dal termine del periodo di riposo, di un posticipo di ore quattro.

2. Per i veicoli diretti all’estero, muniti di idonea documentazione attestante la destinazione del carico, l’orario di termine del divieto è anticipato di ore due; per i veicoli diretti in Sardegna muniti di idonea documentazione attestante la destinazione del viaggio, l’orario di termine del divieto è anticipato di ore quattro.

Per integrità alleghiamo il Decreto Ministeriale n. 571 del 19/12/2017.

DM 571 / 2017

 

 

Altri articolitorna alla home

CORSO DI FORMAZIONE PREPOSTO PREVENZIONE 15/07/2020

CORSO DI FORMAZIONE PREPOSTO PREVENZIONE 15/07/2020

Mercoledì 15 Luglio 2020 Corso di formazione ruolo di PREPOSTO In tutte le attività nelle quali il datore di lavoro è materialmente impossibilitato ad esercitare le attività di vigilanza sul rispetto delle norme sulla prevenzione degli infortuni previste dal D.Lgs. 81/08, è necessaria la presenza di un PREPOSTO delegato allo svolgimento di tali compiti. Per ricoprire il

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PARTITE IVA – Art. 25 DL 34/2020

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PARTITE IVA – Art. 25 DL 34/2020

A chi spetta il contributo – Il contributo può essere richiesto dalle imprese, dalle partite iva o dai titolari di reddito agrario, a patto che siano in attività alla data di presentazione della domanda per l’ottenimento del contributo. I requisiti per ottenere il Bonus –  La guida dedicata delle Entrate spiega nel dettaglio quali sono le condizioni

PROTOCOLLO ANTICONTAGIO – Ultimi giorni utili per la comunicazione

PROTOCOLLO ANTICONTAGIO – Ultimi giorni utili per la comunicazione

PROTOCOLLO ANTICONTAGIO Allegato 1 Allegato 2 Allegato 3 Share the post “PROTOCOLLO ANTICONTAGIO – Ultimi giorni utili per la comunicazione”FacebookTwitterGoogle+PinterestLinkedInE-mail

Siena – L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE ACCOGLIE LE RICHIESTE DI PARRUCCHIERI  E ESTETISTI, COSI’ DA FAR RIPARTIRE, IN SICUREZZA, LE LORO ATTIVITA’

Siena – L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE ACCOGLIE LE RICHIESTE DI PARRUCCHIERI E ESTETISTI, COSI’ DA FAR RIPARTIRE, IN SICUREZZA, LE LORO ATTIVITA’

Accolte tutte le richieste pervenute, attraverso le associazioni di categoria Confartigianato e Confederazione Nazionale Artigianato,  dai parrucchieri e estetisti che hanno la propria attività sul territorio comunale. <<Come già annunciato dal sindaco Luigi de Mossi – dice l’assessore al Commercio Alberto Tirelli – l’amministrazione ha recepito e condiviso le richieste pervenute da questi importanti settori

Intervento del Vice Segretario Carapelli sul settore benessere/Covid-19

Intervento del Vice Segretario Carapelli sul settore benessere/Covid-19

La video intervista al ns. Vice Segretario Gabriele Carapelli con considerazioni e attuazioni sindacali riguardanti il settore benessere nell’emergenza Cofid-19 Share the post “Intervento del Vice Segretario Carapelli sul settore benessere/Covid-19″FacebookTwitterGoogle+PinterestLinkedInE-mail

leggi tutto
Confartigianato Siena - Via dell’Artigianato, 2 - 53100 SIENA - C.F.: 80002900522

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi