Patronato INAPA back to homepage

ANAP – Multienergia il consorzio per il libero mercato dell’energia ANAP – Multienergia il consorzio per il libero mercato dell’energia

Un nuovo servizio per le famiglie è nato in Confartigianato ed è particolarmente indicato per tutti i soci Anap.

Si tratta del Consorzio Multienergia che Confartigianato ha creato oltre 15 anni fà,  per le forniture di Energia Elettrica e Gas delle aziende e che da qualche mese, offre la propria serietà e trasparenza anche alle famiglie.

Il Patronato ANAP invita tutti i Soci a cogliere  l’opportunità  offerta dalla propria Associazione, affidandosi, senza alcun costo,  al Consorzio Multienergia per la gestione dei  contratti di luce e gas della propria casa.

 

E’ purtroppo noto che molte  famiglie già transitate sul Mercato Libero, senza il consiglio di un consulente esperto e di fiducia,  sono incappate in tariffe decisamente onerose.

Il  Consorzio di Confartigianato offre tariffe molto competitive e trasparenti, oltre ad un’assistenza continuativa nel tempo e del tutto gratuita.

Si sottolinea anche il fatto che, allo scadere dell’offerta iniziale, saranno gli operatori del Consorzio a curare la fase di ricerca delle nuove tariffe per il rinnovo di ogni cliente.

 

Si ricorda inoltre che è previsto il passaggio obbligatorio per tutte le famiglie al Mercato Libero dell’energia e del gas e che  quindi diventa indispensabile affidarsi a qualcuno di fiducia.

I servizi del Consorzio sono perciò preziosi anche per le famiglie che si trovano ancora sul Mercato di Tutela: essendo ormai stabilita la data di eliminazione della Tutela  per il 1 Luglio 2019, secondo i disposti della Legge di Concorrenza del  2/08/2017.

Per  le  famiglie rimaste ancora in Tutela (per capirsi  con la “vecchia Enel”), il pericolo è dietro l’angolo poiché, al termine del Servizio di Tutela, ci sarà una vera giungla costituita da fornitori di ogni genere pronti a “regalare” ed offrire tariffe e contratti poco seri. In questi casi, coloro che si troveranno a compiere una scelta frettolosa, rischieranno di attivare tariffe del tutto penalizzanti.

Tale pericolo potrebbe essere scongiurato affidandosi  fin da subito alla serietà e all’esperienza del Consorzio Multienergia.

 

Invitiamo quindi tutti i soci a portare presso il proprio  Patronato di riferimento, l’ultima bolletta di casa di luce e Gas (l’offerta può essere estesa anche a più abitazioni per ciascun socio), per poter ottenere una valutazione gratuita e senza impegno delle tariffe e del contratto attualmente attivi.

Il passaggio alle forniture tramite   Confartigianato verrà gestito direttamente dal Consorzio Multienergia e sarà veloce (circa 1 mese e mezzo), non succederà assolutamente niente alla fornitura di casa, e le bollette saranno un po’ più leggere.

Infine per chi è più tecnologico ci sarà la possibilità di accumulare punti per ricevere fantastici premi.

Affidati alla tua Anap anche per la luce ed il gas, non ti deluderemo!

Un nuovo servizio per le famiglie è nato in Confartigianato ed è particolarmente indicato per tutti i soci Anap.

Si tratta del Consorzio Multienergia che Confartigianato ha creato oltre 15 anni fà,  per le forniture di Energia Elettrica e Gas delle aziende e che da qualche mese, offre la propria serietà e trasparenza anche alle famiglie.

Il Patronato ANAP invita tutti i Soci a cogliere  l’opportunità  offerta dalla propria Associazione, affidandosi, senza alcun costo,  al Consorzio Multienergia per la gestione dei  contratti di luce e gas della propria casa.

 

E’ purtroppo noto che molte  famiglie già transitate sul Mercato Libero, senza il consiglio di un consulente esperto e di fiducia,  sono incappate in tariffe decisamente onerose.

Il  Consorzio di Confartigianato offre tariffe molto competitive e trasparenti, oltre ad un’assistenza continuativa nel tempo e del tutto gratuita.

Si sottolinea anche il fatto che, allo scadere dell’offerta iniziale, saranno gli operatori del Consorzio a curare la fase di ricerca delle nuove tariffe per il rinnovo di ogni cliente.

 

Si ricorda inoltre che è previsto il passaggio obbligatorio per tutte le famiglie al Mercato Libero dell’energia e del gas e che  quindi diventa indispensabile affidarsi a qualcuno di fiducia.

I servizi del Consorzio sono perciò preziosi anche per le famiglie che si trovano ancora sul Mercato di Tutela: essendo ormai stabilita la data di eliminazione della Tutela  per il 1 Luglio 2019, secondo i disposti della Legge di Concorrenza del  2/08/2017.

Per  le  famiglie rimaste ancora in Tutela (per capirsi  con la “vecchia Enel”), il pericolo è dietro l’angolo poiché, al termine del Servizio di Tutela, ci sarà una vera giungla costituita da fornitori di ogni genere pronti a “regalare” ed offrire tariffe e contratti poco seri. In questi casi, coloro che si troveranno a compiere una scelta frettolosa, rischieranno di attivare tariffe del tutto penalizzanti.

Tale pericolo potrebbe essere scongiurato affidandosi  fin da subito alla serietà e all’esperienza del Consorzio Multienergia.

 

Invitiamo quindi tutti i soci a portare presso il proprio  Patronato di riferimento, l’ultima bolletta di casa di luce e Gas (l’offerta può essere estesa anche a più abitazioni per ciascun socio), per poter ottenere una valutazione gratuita e senza impegno delle tariffe e del contratto attualmente attivi.

Il passaggio alle forniture tramite   Confartigianato verrà gestito direttamente dal Consorzio Multienergia e sarà veloce (circa 1 mese e mezzo), non succederà assolutamente niente alla fornitura di casa, e le bollette saranno un po’ più leggere.

Infine per chi è più tecnologico ci sarà la possibilità di accumulare punti per ricevere fantastici premi.

Affidati alla tua Anap anche per la luce ed il gas, non ti deluderemo!

 

Festa del pensionato ANAP – Lucca 7 Ottobre 2017 – I premiati per Siena Festa del pensionato ANAP – Lucca 7 Ottobre 2017 – I premiati per Siena

DIPLOMA “MAESTRO D’OPERA ED ESPERIENZA”

“terza Festa Regionale del Socio  sabato 7 ottobre 2017, organizzata dal  Gruppo regionale Anap Confartigianato Toscana, presso Teatro Pucciniano -  Torre del Lago (LU). L’evento, volto a festeggiare i soci Anap, è  iniziato  alle ore 9 con la Santa Messa, celebrata da S.E. Arciv. di Lucca, Mons. Italo Castellani.

Il saluto delle autorità presenti alla festa con a seguire la presentazione  degli sponsors  – presentazione del territorio con la relazione introduttiva  Angiolo Galletti (Presidente Regionale) dal titolo “Gli antidoti alla  depressione: prevenire è meglio che curare” a cura di Paola Pompei  (Psicologa).

Le conclusioni del Presidente Nazionale Anap-Confartigianato Giampaolo  Palazzi e alle ore 12.15, è stato conferito  il diploma di Maestro d’Opera  ed Esperienza con a seguire il pranzo alle ore 13.

Qui la gallery https://goo.gl/br2wtB

COMUNICATO STAMPA – Chiusura uffici postali COMUNICATO STAMPA – Chiusura uffici postali

Chiusura uffici postali. Confartigianato e Anap sposano la protesta di Anci Toscana

Firenze 2 settembre 2015 – “Siamo al fianco dei sindaci e sposiamo in pieno la protesta promossa per la giornata di domani”.

E’ la posizione di Anap Toscana (l’associazione dei pensionati di Confartigianato Imprese Toscana).

“Gli uffici postali dei cosiddetti piccoli centri rappresentano una presidio fondamentale per il tessuto sociale ed economico della nostra regione – attacca Angiolo Galletti, Presidente dell’associazione -.  Se dovesse passare questo piano si creerebbero dei danni notevoli che avrebbero ripercussioni in molti centri della Toscana”.

“Poste è un’azienda importante che ha una mission diversa da quella di realizzare esclusivamente utili, indipendentemente dal contesto sociale – spiega Giovan Battista Donati, Presidente regionale di Confartigianato -; per questo c’è bisogno che certe scelte vengano ponderate e soprattutto condivise con i vari attori sociali, istituzionali ed economici. Poste è una società in utile, pensi dunque alla qualità del servizio che deve svolgere”.

 

Auguri di buone feste dalla Confartigianato Siena Auguri di buone feste dalla Confartigianato Siena

La Confartigianato Siena augura a tutti un buon Natale ed un felice anno nuovo.

CONVENZIONE VEICOLI FORD – Aggiornamento Settembre 2013 CONVENZIONE VEICOLI FORD – Aggiornamento Settembre 2013

Vi segnaliamo che la Convenzione con Ford Italia è da oggi aggiornata con l’inserimento tra le autovetture in offerta, delle versioni 2014 dei modelli S-MAX e GALAXY.

I due modelli sono proposti con due nuovi allestimenti con una maggiore dotazione di optional di serie, sia per la versione “Nav Edition” sia per la versione “New Titanium”.

Inoltre i prezzi di listino sono stati ridotti rispetto alla precedente serie, con un ulteriore vantaggio per gli acquirenti di circa 750 Euro.

Infatti sui due modelli 2014 di S-MAX e GALAXY viene applicata una riduzione del 24 % riservata alle imprese associate e agli associati ANAP.

Restano invariati gli sconti per gli altri modelli, con percentuali che arrivano fino al 26% per i modelli FOCUS e C-MAX, mentre per quanto riguarda i veicoli commerciali le riduzioni previste per le imprese associate pari al 37 %per il TRANSIT e del 30 % per la versione CUSTOM e per la FIESTA VAN

Si ricorda che per ottenere la scontistica indicata basta mostrare la tessera di associato o in mancanza di quella una dichiarazione sostitutiva da richiedere ai nostri uffici.

ORARIO UFFICI AGOSTO 2013 ORARIO UFFICI AGOSTO 2013

Si comunica che durante il mese di Agosto 2013 i ns. uffici subiranno una variazione nei giorni di apertura.

VENERDI’ 2 AGOSTO             CHIUSO

VENERDI’ 9 AGOSTO             CHIUSO

MERCOLEDI’ 14 AGOSTO      CHIUSO

GIOVEDI’ 15 AGOSTO           CHIUSO

VENERDI’ 16 AGOSTO           CHIUSO

VENERDI’ 23 AGOSTO           CHIUSO

VENERDI’ 30 AGOSTO           CHIUSO

Gli orari e le aperture non menzionati non subiranno variazioni.

AUMENTO PENSIONI 2010 AUMENTO PENSIONI 2010

Quest’anno per i pensionati l’aumento sarà veramente irrisorio, appena lo 0,7 per cento. La proposta da tempo avanzata anche dall’Anap
Quest’anno per i pensionati l’aumento sarà veramente irrisorio, appena lo 0,7 per cento. La proposta da tempo avanzata anche dall’Anap di trovare un nuovo paniere che tenga conto dell’effettivo potere di acquisto dei pensionati, nonostante le promesse fatte, non è stata per il momento tradotta in legge. La percentuale dello 0,7 per cento è stata calcolata – come sempre– in via provvisoria tenendo conto dell’andamento del costo della vita nel periodo 1° gennaio – 30 settembre 2009. Quella definitiva sarà determinata nel corso del 2010. Qualora la percentuale effettiva risulti più elevata, con la rata di gennaio 2011 i pensionati recupereranno la differenza.

Confartigianato Siena - Via dell’Artigianato, 2 - 53100 SIENA - C.F.: 80002900522