CONSULENZA LAVORO E PAGHE back to homepage

Modulo Autocertificazione Modulo Autocertificazione

Ultimo modulo di autocertificazione utile per gli spostamenti.

CLICCA QUI

RIAPERTURA UFFICI PROVINCIALI RIAPERTURA UFFICI PROVINCIALI

SI INFORMA CHE I NOSTRI UFFICI RIAPRIRANNO LA PROPRIA ATTIVITA’ A PARTIRE DA

LUNEDI’ 4 MAGGIO

Con i consueti orari 08:30 – 13:00 / 14:30 – 18:00

L’apertura al pubblico avverrà solo su appuntamenti preventivamente concordati con il personale telefonicamente e saranno effettuati nei giorni del

MARTEDI’ dalle 08:30 alle 13:00

GIOVEDI’ dalle 14:30 alle 18:00

Per appuntamenti chiamare i seguenti numeri:

SIENA –> 0577282252

POGGIBONSI –> 0577939556

ABBADIA SAN SALVATORE –> 0577778308

CHIUSI –> 0578227183

MONTEPULCIANO –> 0578716998

CANTIERI – Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale N° 40 del 22 Aprile 2020 CANTIERI – Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale N° 40 del 22 Aprile 2020

Disciplinate le seguenti misure di contenimento per la tutela della salute degli operatori nei cantieri temporanei o mobili sia pubblici che privati

Le disposizioni contenute nell’ordinanza si applicano a tutti i cantieri in corso, ai cantieri sospesi di cui sarà disposta la riapertura durante lo stato di emergenza relativo al rischio sanitario, ai cantieri la cui consegna dei lavori avverrà durante lo stato di emergenza.

ALLEGATI:

Testo dell’ordinanza (clicca qui)

Allegato 1: Disposizioni per la tutela della salute degli operatori (lavoratori dipendenti sia pubblici che privati, distaccati, autonomi, fornitori e subfornitori, noli a caldo ecc…) nei cantieri temporanei o mobili sia pubblici che privati (clicca qui)

AZIENDE ARTIGIANE NON EDILI E’ UFFICIALE LA PROROGA DELLA CASSA INTEGRAZIONE CON FSBA AZIENDE ARTIGIANE NON EDILI E’ UFFICIALE LA PROROGA DELLA CASSA INTEGRAZIONE CON FSBA

E’ di oggi la comunicazione che le aziende artigiane non edili possono usufruire di FSBA per un tolale di 45 giorni aziendali (su orario dal lunedì al venerdì)

e 54 giorni ( su orario dal lunedì al sabato).

Il contatore dei 45 o 54 giorni è aziendale e non a dipendente, pertanto, al fine di ottimizzare l’utilizzo dell’ammortizzatore sociale in caso di prolungamento della situazione di sospensione, si consiglia di mettere in cassa integrazione il personale nelle stesse giornate del mese, in quanto anche una sola ora di un solo dipendente è considerata come giornata usufruita che fa diminuire le giornate a disposizione dell’azienda.

(Solo chi avesse iniziato FSBA in data 01 marzo 2020 e utilizzato per tutto il mese di marzo e aprile terminerebbe con il 1 maggio).

I NOSTRI UFFICI PROVVEDERANNO A CHIEDERE LA PROSECUZIONE DELLA CASSA INTEGRAZIONE A TUTTE LE AZIENDE CHE SI AVVALGONO DEL SERVIZIO PAGHE,

SENZA NECESSITA’ DI  ULTERIORI CONTATTI  PER LA DEFINIZIONE DELLA PROROGA, ASSICURANDO L’ADEGUATA CONSULENZA  IN SEDE DI ELABORAZIONE DELLE BUSTE PAGA DI APRILE CON I DATI ALLA MANO

Video Intervista al nostro Segretario Marcello Alessandri sull’emergenza Covid-19 Video Intervista al nostro Segretario Marcello Alessandri sull’emergenza Covid-19

Le considerazioni del ns. Segretario Provinciale Marcello Alessandri sull’emergenza Covid-19

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Video Intervista al nostro Presidente Mario Cerri Video Intervista al nostro Presidente Mario Cerri

La video intervista al ns. Presidente Mario Cerri

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Pulitintolavanderie – Coronavirus Informativa e Locandina Pulitintolavanderie – Coronavirus Informativa e Locandina

Il Presidente di Confartigianato Pulitintolavanderie Carlo Zanin ha evidenziato l’importanza dell’attività svolta dalle lavanderie per la lotta al Coronavirus.

Confartigianato Siena si unisce al ringraziamento del Presidente e vi invia in allegato:

– Lettera del Presidente Zanin. (clicca qui)

– Nota tecnica dell’azienda tedesca Richard Geiss GmbH, tra i leader europei nella produzione dei solventi. (clicca qui)

– Locandina (da appendere) nella quale si evidenzia la garanzia di sicurezza dei principali metodi di lavaggio professionale. (clicca qui)

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 10 aprile 2020. Ulteriori disposizioni attuative DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 10 aprile 2020. Ulteriori disposizioni attuative

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 10 aprile 2020. Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, recante misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale.

Attività produttive sospese: cosa si può fare:

Il DPCM del 10 aprile, all’art. 2, c. 12 recita: 

” Per le attività produttive sospese è ammesso, previa comunicazione al Prefetto, l’accesso ai locali aziendali di personale dipendente o terzi delegati per lo svolgimento di attività di vigilanza, attività conservative e di manutenzione, gestione dei pagamenti nonché attività di pulizia e sanificazione. È consentita, previa comunicazione al Prefetto, la spedizione verso terzi di merci giacenti in magazzino nonché la ricezione in magazzino di beni e forniture.”  

Si allega pertanto il relativo modello da utilizzare (Modello_Comunicazione_comma12_art_2_DPCM_10_Aprile CLICCA QUI) per effettuare la preventiva comunicazione al Prefetto della provincia ove è ubicata l’attività produttiva.

Il modello previsto per le attività relative al comma 12 dell’art. 2 (Attività produttive sospese) non è da confondere con l’altro modello di comunicazione (Modello_Comunicazione_prosecuzione_attivit_DPCM_10_aprile_2020) sempre da inviare al Prefetto ma nei seguenti casi:

– per le attività degli impianti a ciclo produttivo continuo, dalla cui interruzione derivi un grave pregiudizio all’impianto o pericolo di incidenti;

– per le attività dell’industria dell’aerospazio e della difesa nonché le altre attività di rilevanza strategica per l’economia nazionale;

– per le attività funzionali ad assicurare la continuità delle filiere delle attività di cui all’allegato 3 del D.P.C.M. 10 aprile, nonché dei servizi di pubblica utilità e dei servizi essenziali di cui alla legge 146/1990;

CONTATTI UTILI CONTATTI UTILI

VISTO IL PROTRARSI DELL’EMERGENZA COVID-19 I NS UFFICI RIMARRANNO ANCORA CHIUSI AL PUBBLICO, ALMENO PER QUESTA SETTIMANA.

PER FACILITARE I CONTATTI CON I NS ASSOCIATI RICORDIAMO CHE E’ POSSIBILE CONTATTARCI TELEFONICAMENTE AI SEGUENTI RECAPITI

CONTATTI UTILI:

Siena Centralino  0577282252 – 6    cell 3332113341

Ufficio Ambiente e Sicurezza 3510388554 -ambiente@confartigianatosenese.it            

Ufficio contabilità Siena 3355750434 -gabriele.carapelli@confartigianatosenese.it             

Patronato 3355636287 – francesco.braccagni@confartigianatosenese.it

Ufficio Paghe 0577225798

Recapito Ufficio Poggibonsi 3357086523 – leonardo.marini@confartigianatosenese.it

Recapito Ufficio Abbadia San Salvatore 3387352213

Recapito Ufficio Chiusi 3346633528

Recapito Ufficio Montepulciano 3351016033

INDENNITA’ PER EMERGENZA COVID-19 – Categorie interessate e modalità tramite Associazione INDENNITA’ PER EMERGENZA COVID-19 – Categorie interessate e modalità tramite Associazione

Come saprete, il Dl 18 del 17 marzo 2020, a previsto una specifica indennità di € 600,00 una tantum per le seguenti categorie di lavoratori:

• liberi professionisti titolari di partita IVA attiva alla data del 23 febbraio 2020 iscritti in Gestione Separata;

• lavoratori titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa attivi alla data del 23 febbraio 2020;

• lavoratori autonomi iscritti alle Gestioni Speciali dei Lavoratori Autonomi (ART – COM);

• lavoratori dipendenti stagionali del settore turismo e degli stabilimenti termali che hanno cessato involontariamente il rapporto di lavoro nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2019 e la data di entrata in vigore del decreto in commento e non titolari di rapporto di lavoro alla stessa data;

• operai agricoli a tempo determinato che nel 2019 abbiano effettuato almeno 50 giornate effettive di attività̀ di lavoro agricolo;

• lavoratori iscritti all’ENPALS con almeno 30 contributi giornalieri versati nell’anno 2019 da cui deriva un reddito non

superiore a 50.000 euro e non titolari di rapporto di lavoro dipendente alla data di entrata in vigore del decreto in oggetto.

Purtroppo, ad oggi, siamo ancora in attesa delle circolari operative Inps con le istruzioni sulle modalità di presentazione delle domande. In un comunicato stampa del 19 u.s., l’istituto ha specificato che non si tratterà di un vero e proprio “click day” ma rimane chiaro, che sono state attualmente stanziate un determinato numero di risorse economiche, e che quindi ad oggi non è garantita a tutti tale indennità.

Detto questo, in attesa di conoscere le modalità che verranno fornite dall’Inps, questa associazione si è messa in moto al fine di poter reperire da tutti i potenziali destinatari di questa indennità, tutti i dati che presumibilmente potranno essere utili per la presentazione dell’istanza.

Per questo motivo, allegato alla presente, inviamo una scheda di raccolta dati che vi chiediamo di riempire e restituire a questa Associazione tale documentazione corredata da un vostro documento di riconoscimento, in modo da poter presentare, non appena disponibile la procedura, tale istanza. Resta inteso che dovrete riempiere ovviamente soltanto la parte riguardante la vostra attività. Se vi occorre aiuto per riempire il modello, vi chiediamo di far riferimento al vostro referente della contabilità/Paghe/Ambiente presso la nostra Associazione, il quale vi aiuterà per la compilazione. Una volta completata, sarà necessario inviare tutta la documentazione al referente del vostro ufficio di Zona, ad uno dei seguenti indirizzi:

SIENA: francesco.braccagni@confartigianatosenese.it cellulare 335 5636287

POGGIBONSI: cristina.gianni@confartigianatosenese.it cellulare 389 2996795

MONTEPULCIANO: elisa.scarfo@confartigianatosenese.it cellulare 333 2711615

CHIUSI: simona.burani@confartigianatosenese.it cellulare 334 6633528

ABBADIA S.S.: marzia.guidotti@confartigianatosenese.it / lucia.caselli@confartigianatosenese.it cellulare 338 7352213

Una volta che avremmo riferito le vostre schede, non appena sarà aperta la procedura provvederemo all’invio dell’istanza. Una volta presentata, sarà nostra premura a inviare all’indirizzo mail da voi fornito, le ricevute di tale presentazione.

Risulta comunque utile sottolineare il fatto, per trasparenza e chiarezza, che l’invio di tale scheda di raccolta dati e la conseguente presentazione dell’istanza, non costituisce garanzia di accesso al beneficio

Vi comunico infine, che tale assistenza è fornita in modo gratuito a tutti gli associati di Confartigianato Siena.

Nella speranza, di aver reso un buon servizio, restiamo a disposizione per ogni chiarimento

modulo utile alla raccolta dati per bonus euro 600 (clicca qui)



Confartigianato Siena - Via dell’Artigianato, 2 - 53100 SIENA - C.F.: 80002900522

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi