In primo piano back to homepage

CANTIERI – Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale N° 40 del 22 Aprile 2020 CANTIERI – Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale N° 40 del 22 Aprile 2020

Disciplinate le seguenti misure di contenimento per la tutela della salute degli operatori nei cantieri temporanei o mobili sia pubblici che privati

Le disposizioni contenute nell’ordinanza si applicano a tutti i cantieri in corso, ai cantieri sospesi di cui sarà disposta la riapertura durante lo stato di emergenza relativo al rischio sanitario, ai cantieri la cui consegna dei lavori avverrà durante lo stato di emergenza.

ALLEGATI:

Testo dell’ordinanza (clicca qui)

Allegato 1: Disposizioni per la tutela della salute degli operatori (lavoratori dipendenti sia pubblici che privati, distaccati, autonomi, fornitori e subfornitori, noli a caldo ecc…) nei cantieri temporanei o mobili sia pubblici che privati (clicca qui)

VENDITA CIBO DA ASPORTO – Ordinanza n.41 Presidente Regione Toscana VENDITA CIBO DA ASPORTO – Ordinanza n.41 Presidente Regione Toscana

IN ALLEGATO (clicca qui)

Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale

N° 41 del 22 Aprile 2020

CHE REGOLA

  • La vendita di cibo da asporto da parte degli esercizi di somministrazione di alimenti e da parte delle attività artigiane.
  • La vendita di calzature per bambini.
  • La vendita di semi, piante e fiori ornamentali, piante in vaso, fertilizzanti e simili
  • L’orario di servizio degli impianti di distribuzione di carburante funzionanti con la presenza del gestore
AZIENDE ARTIGIANE NON EDILI E’ UFFICIALE LA PROROGA DELLA CASSA INTEGRAZIONE CON FSBA AZIENDE ARTIGIANE NON EDILI E’ UFFICIALE LA PROROGA DELLA CASSA INTEGRAZIONE CON FSBA

E’ di oggi la comunicazione che le aziende artigiane non edili possono usufruire di FSBA per un tolale di 45 giorni aziendali (su orario dal lunedì al venerdì)

e 54 giorni ( su orario dal lunedì al sabato).

Il contatore dei 45 o 54 giorni è aziendale e non a dipendente, pertanto, al fine di ottimizzare l’utilizzo dell’ammortizzatore sociale in caso di prolungamento della situazione di sospensione, si consiglia di mettere in cassa integrazione il personale nelle stesse giornate del mese, in quanto anche una sola ora di un solo dipendente è considerata come giornata usufruita che fa diminuire le giornate a disposizione dell’azienda.

(Solo chi avesse iniziato FSBA in data 01 marzo 2020 e utilizzato per tutto il mese di marzo e aprile terminerebbe con il 1 maggio).

I NOSTRI UFFICI PROVVEDERANNO A CHIEDERE LA PROSECUZIONE DELLA CASSA INTEGRAZIONE A TUTTE LE AZIENDE CHE SI AVVALGONO DEL SERVIZIO PAGHE,

SENZA NECESSITA’ DI  ULTERIORI CONTATTI  PER LA DEFINIZIONE DELLA PROROGA, ASSICURANDO L’ADEGUATA CONSULENZA  IN SEDE DI ELABORAZIONE DELLE BUSTE PAGA DI APRILE CON I DATI ALLA MANO

Decreto liquidità: ampliato l’ambito del credito d’imposta introdotto dal “Cura-Italia”  per la sanificazione e l’acquisto di protezioni nei luoghi di lavoro Decreto liquidità: ampliato l’ambito del credito d’imposta introdotto dal “Cura-Italia” per la sanificazione e l’acquisto di protezioni nei luoghi di lavoro

Introdotto un credito d’imposta pari al 50% delle spese sostenute per la sanificazione dei luoghi di lavoro, con un tetto al beneficio di 20 mila euro e comunque nel limite di spesa fissato in 50 milioni. Analogo credito di imposta viene introdotto anche per le spese relative all’acquisto di dispositivi di protezione individuale (quali, ad esempio, mascherine chirurgiche, Ffp2 e Ffp3, guanti, visiere di protezione e occhiali protettivi, tute di protezione e calzari), ovvero all’acquisto e all’installazione di altri dispositivi di sicurezza atti a proteggere i lavoratori dall’esposizione accidentale ad agenti biologici o a garantire la distanza di sicurezza interpersonale (quali, ad esempio, barriere e pannelli protettivi). Sono, inoltre, compresi i detergenti per le mani e i disinfettanti.

Si comunica inoltre che all’interno del nostro sito potete trovare una sezione Utility COVID-19

che contiene, tra l’altro, l’elenco di aziende nostre associate che hanno aderito al Progetto di Confartigianato per la fornitura di dispositivi di protezione individuale e servizi di sanificazione degli ambienti.

Per consultare l’elenco o per aggiungere la tua azienda vai al link sotto indicato.

www.confartigianatosenese.it/utility-covid-19/

Video Intervista al nostro Segretario Marcello Alessandri sull’emergenza Covid-19 Video Intervista al nostro Segretario Marcello Alessandri sull’emergenza Covid-19

Le considerazioni del ns. Segretario Provinciale Marcello Alessandri sull’emergenza Covid-19

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Video Intervista al nostro Presidente Mario Cerri Video Intervista al nostro Presidente Mario Cerri

La video intervista al ns. Presidente Mario Cerri

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Comune di Siena – ORDINANZA SINDACALE N.118 CONCERNENTE MISURE URGENTI DI CONTRASTO ALL’EMERGENZA COVID – 19 Comune di Siena – ORDINANZA SINDACALE N.118 CONCERNENTE MISURE URGENTI DI CONTRASTO ALL’EMERGENZA COVID – 19

In allegato si porta a conoscenza l’ordinanza n. 118 del Sindaco di Siena che aggiorna la validità e il campo di applicazione delle precedenti ordinanze comunali e riassume le attività produttive consentite sulla base della normativa nazionale e regionale vigente.

Ordinanza n. 118 (clicca qui)

Coronavirus: proroga della sospensione divieto circolazione mezzi pesanti Coronavirus: proroga della sospensione divieto circolazione mezzi pesanti

Via libera alla circolazione per tutto il mese di aprile e ponte 1 maggio

Nuova proroga alla sospensione del divieto di circolazione dei mezzi pesanti. Con il decreto firmato il 15 aprile 2020 dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, gli autotrasportatori potranno circolare ancora nei prossimi due fine settimana del mese e in occasione delle festività del 25 aprile e del ponte 1 maggio.

Domenica 19, sabato 25 e domenica 26 aprile, venerdì 1 e domenica 3 maggio, i mezzi adibiti al trasporto cose, di massa complessiva massima autorizzata superiore a 7,5 tonnellate, potranno viaggiare sulle strade extraurbane. Resta ancora valida, e lo sarà fino a nuova disposizione governativa, la sospensione del divieto per i servizi di trasporto merci internazionale.
Si allega il testo del provvedimento. (clicca qui)

Pulitintolavanderie – Coronavirus Informativa e Locandina Pulitintolavanderie – Coronavirus Informativa e Locandina

Il Presidente di Confartigianato Pulitintolavanderie Carlo Zanin ha evidenziato l’importanza dell’attività svolta dalle lavanderie per la lotta al Coronavirus.

Confartigianato Siena si unisce al ringraziamento del Presidente e vi invia in allegato:

– Lettera del Presidente Zanin. (clicca qui)

– Nota tecnica dell’azienda tedesca Richard Geiss GmbH, tra i leader europei nella produzione dei solventi. (clicca qui)

– Locandina (da appendere) nella quale si evidenzia la garanzia di sicurezza dei principali metodi di lavaggio professionale. (clicca qui)

CORONAVIRUS – Disponibile il modulo per la richiesta di garanzia fino a 25mila Euro CORONAVIRUS – Disponibile il modulo per la richiesta di garanzia fino a 25mila Euro

Il Ministero dello Sviluppo economico ha reso noto che è disponibile il 

modulo per la richiesta di garanzia fino a 25mila euro,
(clicca qui)

L’impresa richiedente dovrà compilare e inviare per mail (anche non certificata) per chiedere il finanziamento

alla banca o al confidi.

Dopo che questa notte la Commissione europea ha considerato le misure previste nel Decreto legge dell’8 aprile coerenti con la normativa europea sugli aiuti di stato, la disponibilità del modulo di domanda per la richiesta di garanzia fino a 25 mila euro è un ulteriore importante passaggio per la piena operatività di tale misura.

Confartigianato Siena - Via dell’Artigianato, 2 - 53100 SIENA - C.F.: 80002900522

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi