CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI ALLA CONDUZIONE DI CARRELLI ELEVATORI

La CONFARTIGIANATO organizza un corso per addetti alla conduzione dei carrelli elevatori (muletti) in collaborazione con LIFT UP SRL.

Al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti provvederemo ad informarvi/comunicarvi le date di svolgimento del corso.

Si ricorda che l’art.73, co.5 del D.Lgs.81/2008 e l’Accordo Stato-Regioni del 22.02.2012 stabiliscono l’obbligo di formazione per gli addetti alla conduzione di carrelli elevatori. La normativa prevede la necessità di una formazione obbligatoria teorico-pratica della durata complessiva di 12 ore per tutti coloro che risultano sprovvisti di una formazione pregressa e di un aggiornamento di 4 ore per chi abbia già svolto in passato un corso base.

Il corso ha una validità quinquennale. Entro 5 anni per mantenere l’abilitazione sarà necessario partecipare ad un modulo di aggiornamento della durata di 4 ore.

 

Il corso si svolgerà con la seguente modalità:

– corso teorico della durata di 8 ore c/o presso la sede della Confartigianato (Via dell’Artigianato, 2-SIENA)

– corso pratico della durata 4 ore c/o presso azienda associata.

Costo per i soci Confartigianato (CORSO BASE): Euro 200,00 + IVA/partecipante.

Costo per i non-soci Confartigianato (CORSO BASE): Euro 250,00 + IVA/partecipante.

Costo per i soci Confartigianato (AGGIORNAMENTO): Euro 80,00 + IVA/partecipante.

Costo per i non-soci Confartigianato (AGGIORNAMENTO): Euro 110,00 + IVA/partecipante.

Si ricorda in proposito la possibilità di rimborso previste dal regolamento delle prestazioni della CIA-Cassa Integrazione Assistenza per le aziende iscritte.

 

SI RICHIEDE PERTANTO DI COMUNICARE L’ISCRIZIONE INDICANDO NOME E COGNOME DEL CORSISTA ED AZIENDA DI APPARTENENZA AI SEGUENTI CONTATTI:

giuseppe.palmieri@confartigianatosenese.it

paolo.alessandri@confartigianatosenese.it

matteo.giannetti@confartigianatosenese.it

 

Tel. 0577 225925

 

Si ricorda che l’obbligo di formazione non riguarda solo i lavoratori dipendenti, ma anche eventuali titolari e/o soci.

In caso di controllo e rilievo dell’inadempienza, è prevista una pesante sanzione (arresto da tre a sei mesi o ammenda da 2.740,00 a 7.014,40 Euro).

Occorre rimarcare le ben più gravi responsabilità per l’Azienda nel caso di infortuni derivanti dall’uso dei carrelli elevatori di parte di personale sprovvisto della necessaria abilitazione.

Si ricorda inoltre che i conduttori di carrelli elevatori rientrano tra coloro che, nell’ambito della sorveglianza sanitaria tramite il medico competente, devono essere sottoposti a test per accertare l’assenza di tossicodipendenza.

 

A questo proposito è estremamente importante stabilire chi (socio o dipendente) all’interno di codesta Azienda è incaricato di condurre il carrello elevatore.

Questo non solo in relazione agli obblighi formativi, ma soprattutto ai fini della sorveglianza sanitaria obbligatoria.

 

Restiamo a vs. disposizione.

 

Altri articolitorna alla home

9 Marzo 2019 – Convegno sulla sicurezza in Toscana per donne bambini e anziani

9 Marzo 2019 – Convegno sulla sicurezza in Toscana per donne bambini e anziani

Quale sicurezza! La Toscana è una regione che tutela anziani, donne e bambini? Un convegno per parlare di una emergenza social e sulle persone fragili   “Ci vuole più fermezza contro certi reati, quali ad esempio quelli che colpiscono i più deboli: persone anziane, bambini e donne”. A dirlo il presidente regionale di ANAP Toscana,

M.U.D. 2019 – Scadenza prorogata al 22 Giugno

M.U.D. 2019 – Scadenza prorogata al 22 Giugno

Sulla Gazzetta Ufficiale del 22 febbraio 2019 è stato pubblicato il D.P.C.M. 24 dicembre 2018 che contiene il modello e le istruzioni per la presentazione del Modello Unico di dichiarazione ambientale. Vengono introdotte alcune limitate modifiche alle informazioni da trasmettere che riguardano le dichiarazioni presentate dai soggetti che svolgono attività di recupero e trattamento dei

ANCoS – MISERICORDIA SIENA stipulata convenzione

ANCoS – MISERICORDIA SIENA stipulata convenzione

  La ns. Associazione ha il pregio di comunicarvi che è stato raggiunto un accordo fra Misericordia Siena e ANCoS per una convenzione sui trasporti in ambulanza per visite e/o degenze. L’accordo prevede delle tariffe convenzionate che mostriamo in tabella Per la convenzione completa con la scheda di richiesta potete scaricare il file allegato. CLICCA

Nuova regolamentazione F-gas

Nuova regolamentazione F-gas

Molte le novità anche per gli installatori/manutentori di apparecchiature destinate al condizionamento Istituita la “Banca Dati” sui gas fluorurati gestita dalle C.C.I.A.A. Il 24 gennaio u.s. è entrato in vigore DPR 16 novembre 2018, N. 146, che disciplina le modalità di attuazione del Regolamento (UE) N. 517/2014 sui gas fluorurati a “effetto serra” e che

AGGIORNAMENTO CORSO  ADDETTI IN MATERIA DI PRONTO SOCCORSO

AGGIORNAMENTO CORSO ADDETTI IN MATERIA DI PRONTO SOCCORSO

LUNEDI 25 FEBBRAIO p.v. dalle ore 14,30 alle ore 18,30 a Siena (c/o sede Associazione, via dell’Artigianato n.2) è in programma un corso di Aggiornamento come Addetto al Pronto Soccorso. Il corso sarà tenuto dalla Dott.ssa Giuseppina Coppola. La partecipazione al corso è obbligatoria per coloro che svolgono in azienda i compiti di Addetto al pronto soccorso(APS), come

leggi tutto
Confartigianato Siena - Via dell’Artigianato, 2 - 53100 SIENA - C.F.: 80002900522

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi