INAIL – Pubblicato il bando INAIL ISI 2014 – Incentivi a fondo perduto per miglioramento salute e sicurezza

Pubblicato il Bando INAIL ISI-2013

Contributi a fondo perduto alle imprese che intendono investire in progetti di miglioramento della salute e della sicurezza dei luoghi di lavoro

 

Facciamo seguito all’articolo pubblicato nell’ultimo notiziario dell’Associazione, per informare le aziende dell’avvenuta pubblicazione del Bando INAIL ISI-2013. Con questa importantissima iniziativa INAIL mette a disposizione delle imprese circa 307 milioni di euro, impegnandosi a finanziare, con contributi pari al 65% dell’investimento a fondo perduto (per un massimo di 130 mila euro), gli interventi di miglioramento della salute e la sicurezza dei luoghi di lavoro.

I destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.

 

Sono finanziabili i seguenti progetti (è possibile scegliere un solo progetto tra le tipologie sotto indicate):

1)      Progetti di investimento (ristrutturazione o modifica strutturale e/o impiantistica degli ambienti di lavoro; installazione e/o sostituzione di macchine, dispositivi e/o attrezzature; modifiche del layout produttivo; interventi relativi alla riduzione/eliminazione di fattori di rischio e, per la prima volta, la sostituzione o l’adeguamento delle attrezzature di lavoro prive di marcatura CE messe in servizio prima del 21/09/1996 con attrezzature rispondenti ai requisiti del Titolo III D.Lgs. 81/08).

2)      Progetti di adozione (ed eventuale certificazione) di Modelli Organizzativi di Gestione (Sicurezza OHSAS 18001, Etica e Responsabilità Sociale SA 8000, Modello Organizzativo 231/01 per i soli reati sulla sicurezza).

Come accedere ai finanziamenti. Chi intende partecipare al bando, previa registrazione sul portale INAIL (sul sito www.inail.it nella sezione “Servizi online”), ha a disposizione, attraverso semplici passaggi operativi, una procedura informatica per l’inserimento guidato della domanda di contributo e la verifica delle condizioni minime di ammissibilità.

Se le caratteristiche del progetto sono in linea con quelle richieste dal bando, è possibile partecipare alla fase successiva di invio telematico della domanda, che dovrà avvenire, sempre con procedura telematica, in data che sarà comunicata dall’INAIL (il cosidetto click-day).

La compilazione della domanda può avvenire solo nel periodo compreso tra il 21/01/2014 ed il 08/04/2014.

I finanziamenti sono a fondo perduto e vengono assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di invio delle domande. Il contributo viene erogato dopo la verifica tecnico-amministrativa e la realizzazione del progetto.

Riepilogo delle principali scadenze:

1)      21/01/14 apertura bando e della Procedura Informatica per la compilazione delle domande e la simulazione del punteggio minimo

2)      08/04/14 chiusura bando e della Procedura Informatica

3)      10/04/14 acquisizione del Codice Identificativo della domanda per l’inoltro on-line

4)      30/04/14 comunicazione da parte dell’INAIL della data di inoltro on-line della domanda (click-day)

 

Per informazioni ed assistenza ai ns. associati e le aziende della provincia di Siena è possibile rivolgersi al Servizio Ambiente e Sicurezza dell’Associazione c/o la sede di Siena.

Altri articolitorna alla home

Acquisto di carburante solo tramite la fattura elettronica e i mezzi di pagamento validi

Acquisto di carburante solo tramite la fattura elettronica e i mezzi di pagamento validi

Acquisto di carburante solo tramite la fattura elettronica e i mezzi di pagamento validi Fattura elettronica carburanti: a partire dal 1° luglio 2018 sarà obbligatoria l’emissione per le spese relative all’acquisto di benzina e gasolio per motori da autotrazione. La novità, introdotta dalla Legge di Bilancio 2018, rischia di causare il caos sia per i

Incontri APEA – Grande partecipazione delle imprese associate

Incontri APEA – Grande partecipazione delle imprese associate

GRANDE IL SUCCESSO OTTENUTO FAGLI INCONTRI CON APEA PRESSO LA NOSTRA SEDE DI SIENA, RIGUARDANTI LE NUOVE METODOLOGIE DEL Sistema Informativo sull’Efficienza Energetica della Regione Toscana (SIERT) Share the post “Incontri APEA – Grande partecipazione delle imprese associate”FacebookTwitterGoogle+PinterestLinkedInE-mail

Nuovo regolamento privacy 2018: come adeguarsi alle norme

Nuovo regolamento privacy 2018: come adeguarsi alle norme

Nuovo regolamento privacy 2018: come adeguarsi alle norme In attesa del 25 maggio 2018, termine a partire dal quale entrerà in vigore il nuovo Regolamento Privacy 2018 UE 2016/679 in materia di protezione dei dati personali, le imprese ed i soggetti pubblici si preparano per accogliere le nuove norme. Come adeguarsi alle norme? Andiamo quindi

INCENTIVI ALLE IMPRESE – Giornata informativa INAIL

INCENTIVI ALLE IMPRESE – Giornata informativa INAIL

GIORNATA INFORMATIVA Finanziamenti Inail alle imprese per la sicurezza 10 maggio 2018 – Sala Comunale di Palazzo Patrizi, Via di Città 75, Siena PROGRAMMA Ore 10,30: Registrazione partecipanti Ore 11,00: Inizio dei lavori – Saluto del Direttore Territoriale INAIL Arezzo-Siena Dott. David Maccioni – Proiezione spot – Proiezione video intervista all’Ing. Ester Rotoli, responsabile Direzione

Installato il totem Multienergia presso la sede di Siena

Installato il totem Multienergia presso la sede di Siena

Installato il totem Multienergia presso la ns. sede di Siena Share the post “Installato il totem Multienergia presso la sede di Siena”FacebookTwitterGoogle+PinterestLinkedInE-mail

leggi tutto
Confartigianato Siena - Via dell’Artigianato, 2 - 53100 SIENA - C.F.: 80002900522