LAVORO – Apprendisti: sgravio 100% contributi con dichiarazione “de minimis”

Si informa che, a seguito della circolare INPS 128 del 2/11/2012 è diventato operativo lo SGRAVIO DEL 100% A CARICO AZIENDA per gli apprendisti assunti dopo  il 01/01/2012 per le sole aziende con numero dipendenti inferiore a 9.

La circolare INPS ha però previsto che tale sgravio rientra negli “aiuti di stato” regolamentati dalla Comunità Europea ex Regolamento C.E. n. 1998/2006.

Tale normativa prevede che gli aiuti di stato usufruiti dalle aziende negli ultimi 3 esercizi finanziari ( nel nostro caso anni di riferimento  2010 2011 2012) possono non essere soggetti a nessuna autorizzazione della Comunità Europea fino a che rientrano nell’importo “de minimis”.

- L’importo massimo di aiuti di stato de minimis che possono essere concessi ad una medesima impresa in un triennio (l’esercizio finanziario in corso e i due precedenti), senza la preventiva notifica ed autorizzazione da parte della Commissione Europea e senza che ciò possa pregiudicare le condizioni di concorrenza tra le imprese, è pari a € 200.000 ( € 100.000 se impresa attiva nel settore del trasporto su strada, € 30.000 se impresa attiva nel settore della pesca, € 7500 se impresa attiva nel settore della produzione agricola, € 500.000 se impresa che fornisce servizi di interesse economico generale)-

Per conto delle aziende, che hanno usufruito nel 2012 di tale agevolazione per l’assunzione di apprendisti, dobbiamo pertanto presentare all’INPS la dichiarazione sugli aiuti “De MINIMIS” per dichiarare che possono ottenere lo sgravio in quanto questo rientra sotto la soglia prevista per il “de minimis”.

La “fregatura” però sta nel fatto che, qualora le aziende avessero usufruito di un tipo di contributo rientrante negli aiuti di stato, anche se ovviamente di gran lunga inferiore a 200.000 euro, tale importo corredato di relativa normativa di riferimento lo dobbiamo indicare nella dichiarazione da inviare all’INPS.

GLI UFFICI DELLA CONFARTIGIANATO SENESE SONO A DISPOSIZIONE PER QUALSIASI CHIARIMENTO IN MERITO

Altri articolitorna alla home

PANIFICATORI – Occorre essere in regola con l’aggiornamento quinquennale entro il 12/08/16

PANIFICATORI – Occorre essere in regola con l’aggiornamento quinquennale entro il 12/08/16

Ricordiamo che, secondo i dettami della L.R. 6 maggio 2011, n. 18, art.3 comma 5 – Norme in Materia di Panificazione, è obbligatorio per ogni responsabile tecnico dell’attività produttive della panificazione, partecipare ad un aggiornamento professionale di 20 ore periodico, con cadenza quinquennale. Risulta pertanto necessario ottenere l’attestato di partecipazione al corso di aggiornamento entro

SEMINARIO GRATUITO AL CEFOART: Trattamento di benessere su persone affette da patologia oncologica

SEMINARIO GRATUITO AL CEFOART: Trattamento di benessere su persone affette da patologia oncologica

TRATTAMENTI DI BENESSERE SU PERSONE AFFETTE DA PATOLOGIA ONCOLOGICA: UN SEMINARIO GRATUITO AL CEFOART Lunedì 30 maggio, le estetiste qualificate potranno partecipare all’iniziativa che intende presentare il programma di un prossimo corso di formazione sull’estetica oncologica Lunedì 30 maggio, il Cefoart di Siena terrà un seminario gratuito, incentrato sull’estetica oncologica. Dalle ore 10 alle ore

COME FAR NASCERE NUOVE STARTUP NEL SENESE: INTERESSANTE CONVEGNO DI CEFOART CON STARTUPPER, BANCHE E ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA

COME FAR NASCERE NUOVE STARTUP NEL SENESE: INTERESSANTE CONVEGNO DI CEFOART CON STARTUPPER, BANCHE E ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA

Il presidente Claudio Franci: “Noi pensiamo che in provincia di Siena ci sia bisogno di ripartire con le idee e per questo è indispensabile discutere con tutti quei soggetti che possono aiutare le persone a strutturare un progetto o a finanziarlo” Una tavola rotonda con startupper, imprenditori, rappresentanti delle associazioni di categoria e del mondo

Cresce il made in Siena: nel IV° trimestre 2015 l’export cresce di ben 11 milioni di euro

Cresce il made in Siena: nel IV° trimestre 2015 l’export cresce di ben 11 milioni di euro

L’analisi degli scambi commerciali con l’estero effettuata nel report trimestrale ottobre/dicembre 2015 dell’OSSERVATORIO ECONOMICO PROVINCIALE della Camera di Commercio Siena, fa rilevare  elementi positivi sulle esportazioni e sul saldo della bilancia commerciale con riferimento al territorio provinciale. I flussi commerciali verso l’estero, grazie agli imprenditori locali,  si mostrano floridi e dopo l’incremento dell’1,4% nel III°

A SIENA PER I PARRUCCHIERI DIPENDENTI UN CORSO PER DIVENTARE LIBERI PROFESSIONISTI

A SIENA PER I PARRUCCHIERI DIPENDENTI UN CORSO PER DIVENTARE LIBERI PROFESSIONISTI

UN CORSO RIVOLTO AI PARRUCCHIERI DIPENDENTI PER DIVENTARE LIBERI PROFESSIONISTI Entro il prossimo 10 giugno è possibile iscriversi al Cefoart di Siena Il Cefoart di Siena – ente bilaterale di Cna, Confartigianato e sindacati Cgil, Cisl, Uil senesi – propone un percorso abilitante all’esercizio in forma autonoma di acconciatore (come previsto dalla legge 174 del

leggi tutto
Confartigianato Siena - Via dell’Artigianato, 2 - 53100 SIENA - C.F.: 80002900522