LAVORO – Apprendisti: sgravio 100% contributi con dichiarazione “de minimis”

Si informa che, a seguito della circolare INPS 128 del 2/11/2012 è diventato operativo lo SGRAVIO DEL 100% A CARICO AZIENDA per gli apprendisti assunti dopo  il 01/01/2012 per le sole aziende con numero dipendenti inferiore a 9.

La circolare INPS ha però previsto che tale sgravio rientra negli “aiuti di stato” regolamentati dalla Comunità Europea ex Regolamento C.E. n. 1998/2006.

Tale normativa prevede che gli aiuti di stato usufruiti dalle aziende negli ultimi 3 esercizi finanziari ( nel nostro caso anni di riferimento  2010 2011 2012) possono non essere soggetti a nessuna autorizzazione della Comunità Europea fino a che rientrano nell’importo “de minimis”.

- L’importo massimo di aiuti di stato de minimis che possono essere concessi ad una medesima impresa in un triennio (l’esercizio finanziario in corso e i due precedenti), senza la preventiva notifica ed autorizzazione da parte della Commissione Europea e senza che ciò possa pregiudicare le condizioni di concorrenza tra le imprese, è pari a € 200.000 ( € 100.000 se impresa attiva nel settore del trasporto su strada, € 30.000 se impresa attiva nel settore della pesca, € 7500 se impresa attiva nel settore della produzione agricola, € 500.000 se impresa che fornisce servizi di interesse economico generale)-

Per conto delle aziende, che hanno usufruito nel 2012 di tale agevolazione per l’assunzione di apprendisti, dobbiamo pertanto presentare all’INPS la dichiarazione sugli aiuti “De MINIMIS” per dichiarare che possono ottenere lo sgravio in quanto questo rientra sotto la soglia prevista per il “de minimis”.

La “fregatura” però sta nel fatto che, qualora le aziende avessero usufruito di un tipo di contributo rientrante negli aiuti di stato, anche se ovviamente di gran lunga inferiore a 200.000 euro, tale importo corredato di relativa normativa di riferimento lo dobbiamo indicare nella dichiarazione da inviare all’INPS.

GLI UFFICI DELLA CONFARTIGIANATO SENESE SONO A DISPOSIZIONE PER QUALSIASI CHIARIMENTO IN MERITO

Altri articolitorna alla home

PREMIO INNOVAZIONE TOSCANA – On Line il bando regionale

PREMIO INNOVAZIONE TOSCANA – On Line il bando regionale

INDETTO IL BANDO PER IL “PREMIO INNOVAZIONE TOSCANA” Il Consiglio Regionale della Toscana, Anci Toscana, Confindustria Toscana, Rete Imprese Italia Toscana, Unioncamere Toscana, al fine di sostenere e valorizzare la ricerca e l’innovazione tecnologica e digitale delle imprese toscane, promuovendo al contempo l’iniziativa giovanile e il potenziale innovativo del territorio, organizzano il Premio Innovazione Toscana,

Festa del pensionato ANAP – Lucca 7 Ottobre 2017 – I premiati per Siena

Festa del pensionato ANAP – Lucca 7 Ottobre 2017 – I premiati per Siena

DIPLOMA “MAESTRO D’OPERA ED ESPERIENZA” “terza Festa Regionale del Socio  sabato 7 ottobre 2017, organizzata dal  Gruppo regionale Anap Confartigianato Toscana, presso Teatro Pucciniano -  Torre del Lago (LU). L’evento, volto a festeggiare i soci Anap, è  iniziato  alle ore 9 con la Santa Messa, celebrata da S.E. Arciv. di Lucca, Mons. Italo Castellani. Il

MERCATO PIAZZA DEL CAMPO SIENA 2017 – Termini adesioni

MERCATO PIAZZA DEL CAMPO SIENA 2017 – Termini adesioni

L’Amministrazione Comunale di Siena, in collaborazione con le Associazioni di categoria del territorio, ha previsto l’organizzazione del: Mercato nel Campo sabato 2 e domenica 3 Dicembre, dalle ore 8,00 alle 20,00 in Piazza del Campo   Il contributo di partecipazione previsto per l’assegnazione, collocazione e allestimento base del banco del Mercato nel Campo, è di

STRUTTURE RICETTIVE – Nessuna proroga per la comunicazione

STRUTTURE RICETTIVE – Nessuna proroga per la comunicazione

Non ci sono proroghe per la comunicazione da effettuare al proprio SUAP di riferimento, per quanto riguarda le strutture ricettive, anche se non hanno subito variazioni. Quindi per il 30.09 ogni struttura dovrà presentare modello come da precedente comunicazione. Alleghiamo circolare comune di Siena (clicca qui) Share the post “STRUTTURE RICETTIVE – Nessuna proroga per

RESPONSABILITA’ CIVILI E PENALI PER I TITOLARI DI IMPRESA ICT

RESPONSABILITA’ CIVILI E PENALI PER I TITOLARI DI IMPRESA ICT

La Confartigianato Toscana organizza un seminario relativo agli obblighi e i comportamenti alla quale l’azienda deve attenersi nel rapporto commerciale relativamente agli adempimenti sulla cosiddetta privacy per le imprese operanti con sistemi tecnologici (ICT). Il seminario è previsto per la giornata di venerdì 29 settembre 2017 presso l’auditorium della Fondazione CRF in Via Folco Portinari

leggi tutto
Confartigianato Siena - Via dell’Artigianato, 2 - 53100 SIENA - C.F.: 80002900522