M.U.D. 2019 – Scadenza prorogata al 22 Giugno

Sulla Gazzetta Ufficiale del 22 febbraio 2019 è stato pubblicato il D.P.C.M. 24 dicembre 2018 che contiene il modello e le istruzioni per la presentazione del Modello Unico di dichiarazione ambientale.

Vengono introdotte alcune limitate modifiche alle informazioni da trasmettere che riguardano le dichiarazioni presentate dai soggetti che svolgono attività di recupero e trattamento dei rifiuti e i Comuni. Non vi sono modifiche per quanto riguarda i produttori.

Rimangono immutati rispetto al 2018:

  1. Struttura del modello, articolato in 6 Comunicazioni.
  2. Soggetti obbligati alla presentazione del MUD: sono quelli definiti dall’articolo 189 c. 3 del D.lgs. 152/2006 ovvero trasportatori, intermediari senza detenzione, recuperatori, smaltitori, produttori di rifiuti pericolosi, produttori di rifiuti non pericolosi da lavorazioni industriali, artigianali e di trattamento delle scorie con più di 10 dipendenti, Comuni.
  3. Modalità per l’invio delle comunicazioni: in particolare le Comunicazioni Rifiuti, RAEE, Imballaggi, Veicoli fuori uso vanno inviate via telematica tramite il sito www.mudtelematico.it; la comunicazione rifiuti semplificata va compilata tramite il sito mudsemplificato.ecocerved.it e trasmessa via PEC all’indirizzo comunicazionemud@pec.it.
  4. Diritti di segreteria: sono pari a 10 € per l’invio telematico e 15 € per l’invio via PEC.

Si evidenzia che la scadenza per la presentazione è il 22 giugno.

infatti l’art. 6 della Legge 25 gennaio 1994, n. 70 prevede che: “Qualora si renda necessario apportare, nell’anno successivo a quello di riferimento, modifiche ed integrazioni al modello unico di dichiarazione ambientale, le predette modifiche ed integrazioni sono disposte con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, da pubblicare nella Gazzetta Ufficiale entro la data del 1 marzo; in tale ipotesi, il termine per la presentazione del modello è fissato in centoventi giorni a decorrere dalla data di pubblicazione del predetto decreto”.

Come tutti gli anni, la Confartigianato di Siena è in grado di assistere le Imprese associate nella compilazione e nell’invio della dichiarazione MUD, telefonando direttamente al numero 0577-225925 o inviando una mail a ambiente@confartigianatosenese.it.

 

Altri articolitorna alla home

9 Marzo 2019 – Convegno sulla sicurezza in Toscana per donne bambini e anziani

9 Marzo 2019 – Convegno sulla sicurezza in Toscana per donne bambini e anziani

Quale sicurezza! La Toscana è una regione che tutela anziani, donne e bambini? Un convegno per parlare di una emergenza social e sulle persone fragili   “Ci vuole più fermezza contro certi reati, quali ad esempio quelli che colpiscono i più deboli: persone anziane, bambini e donne”. A dirlo il presidente regionale di ANAP Toscana,

CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI ALLA CONDUZIONE DI CARRELLI ELEVATORI

CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI ALLA CONDUZIONE DI CARRELLI ELEVATORI

La CONFARTIGIANATO organizza un corso per addetti alla conduzione dei carrelli elevatori (muletti) in collaborazione con LIFT UP SRL. Al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti provvederemo ad informarvi/comunicarvi le date di svolgimento del corso. Si ricorda che l’art.73, co.5 del D.Lgs.81/2008 e l’Accordo Stato-Regioni del 22.02.2012 stabiliscono l’obbligo di formazione per gli addetti alla conduzione di carrelli elevatori. La

ANCoS – MISERICORDIA SIENA stipulata convenzione

ANCoS – MISERICORDIA SIENA stipulata convenzione

  La ns. Associazione ha il pregio di comunicarvi che è stato raggiunto un accordo fra Misericordia Siena e ANCoS per una convenzione sui trasporti in ambulanza per visite e/o degenze. L’accordo prevede delle tariffe convenzionate che mostriamo in tabella Per la convenzione completa con la scheda di richiesta potete scaricare il file allegato. CLICCA

Nuova regolamentazione F-gas

Nuova regolamentazione F-gas

Molte le novità anche per gli installatori/manutentori di apparecchiature destinate al condizionamento Istituita la “Banca Dati” sui gas fluorurati gestita dalle C.C.I.A.A. Il 24 gennaio u.s. è entrato in vigore DPR 16 novembre 2018, N. 146, che disciplina le modalità di attuazione del Regolamento (UE) N. 517/2014 sui gas fluorurati a “effetto serra” e che

AGGIORNAMENTO CORSO  ADDETTI IN MATERIA DI PRONTO SOCCORSO

AGGIORNAMENTO CORSO ADDETTI IN MATERIA DI PRONTO SOCCORSO

LUNEDI 25 FEBBRAIO p.v. dalle ore 14,30 alle ore 18,30 a Siena (c/o sede Associazione, via dell’Artigianato n.2) è in programma un corso di Aggiornamento come Addetto al Pronto Soccorso. Il corso sarà tenuto dalla Dott.ssa Giuseppina Coppola. La partecipazione al corso è obbligatoria per coloro che svolgono in azienda i compiti di Addetto al pronto soccorso(APS), come

leggi tutto
Confartigianato Siena - Via dell’Artigianato, 2 - 53100 SIENA - C.F.: 80002900522

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi