RINNOVATO CCNL AREA TESSILE MODA E CHIMICA CERAMICA

Vi informiamo che nella serata del 14 dicembre 2017 tra le organizzazioni datoriali Confartigianato Moda, Confartigianato Chimica, Confartigianato Ceramica, Cna Federmoda, CNA Produzione, CNA Artistico e Tradizionale, CNA Servizi alla Comunità, Casartigiani, Claai e le organizzazioni sindacali dei lavoratori Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil, è stata sottoscritta l’ipotesi di accordo per la definizione del nuovo CCNL che rinnova e accorpa i due previgenti contratti collettivi dell’Area Tessile-Moda e dell’Area Chimica-Ceramica, scaduti rispettivamente il 30 giugno 2016 e il 31 dicembre 2016 (allegato).
Il nuovo CCNL si applica ai dipendenti delle imprese artigiane dei Settori Tessile, Abbigliamento, Calzaturiero, Pulitintilavanderie, Occhialerie, Chimica, Gomma Plastica, Vetro, Ceramica, Terracotta, Grès, Decorazione Piastrelle, e scadrà il 31 dicembre 2018.
Per quanto concerne il Mercato del lavoro si segnalano le seguenti novità: l’adeguamento della normativa contrattuale dell’apprendistato alle disposizioni di cui al d.lgs. 81/2015; la definizione di una specifica tipologia di contratto di lavoro a tempo indeterminato per il reinserimento al lavoro destinato ad alcune categorie di lavoratori, che prevede la corresponsione di un salario d’ingresso attraverso il sistema del cd. sottoinquadramento; l’ampliamento della possibilità di assumere lavoratori con contratto a tempo determinato.
Con l’accordo è stato definito un aumento salariale a regime pari a 45 euro per il Livello 3° Settore Abbigliamento che saranno erogati con le seguenti tranches e decorrenze: 15 euro dal 1° gennaio 2018, 15 euro dal 1° ottobre 2018 e gli ultimi 15 euro dal 1° giugno 2019, dunque oltre la naturale vigenza contrattuale. Con le medesime decorrenze saranno erogati per il Settore Chimica 48,10 euro, al 3° Livello, con le seguenti tranches di aumento: 18,10 euro, 15 euro, 15 euro; per il Settore Ceramica 42 euro, al livello E, con le seguenti tranches di aumento: 15 euro, 15 euro, 12 euro.
Tali aumenti devono essere riparametrati per tutti i livelli di inquadramento, anche per tutti gli altri Settori che sono e restano contraddistinti da tabelle specifiche. Le tabelle complete saranno condivise con le organizzazioni sindacali nei prossimi giorni e quindi disponibili una volta siglate.
Ad integrale copertura del periodo di carenza contrattuale che va dal 1-7-2016 al 31-12-2017 per l’Area Tessile-Moda e dal 1-1-2017 al 31-12-2017 per l’Area Chimica Ceramica, ai soli lavoratori in forza alla data del 14 dicembre 2017, sarà corrisposto un importo forfetario a titolo di “Una tantum” pari, rispettivamente, ad euro 120 lordi e euro 80 lordi, suddivisibile in quote mensili, o frazioni, in relazione alla durata del rapporto nei periodi interessato.
Tali importi verranno erogati in due soluzioni di pari importo: la prima con la retribuzione del mese di marzo 2018, la seconda con la retribuzione del mese settembre 2018.
Alleghiamo nuove tabelle retributive:

Altri articolitorna alla home

Mercato nel Campo 2018 – Norme adesione

Mercato nel Campo 2018 – Norme adesione

L’Amministrazione Comunale di Siena, in collaborazione con le Associazioni di categoria del territorio, ha previsto l’organizzazione de il: Mercato nel Campo sabato 1 e domenica 2 Dicembre, dalle ore 8,00 alle 20,00 in Piazza del Campo   Il contributo di partecipazione previsto per l’assegnazione, collocazione e allestimento base del banco del Mercato nel Campo, è

CHIUSURA UFFICI LUGLIO – AGOSTO

CHIUSURA UFFICI LUGLIO – AGOSTO

Con l’avvicinarsi del periodo estivo  durante i mesi di LUGLIO E AGOSTO la sede provinciale di Siena e tutti gli uffici periferici osserveranno i seguenti giorni di chiusura:   .                                  Mattino                                 Pomeriggio VENERDI       20 LUGLIO   . CHIUSO                          

Ufficiale: proroga fattura elettronica carburante al 1° gennaio 2019

Ufficiale: proroga fattura elettronica carburante al 1° gennaio 2019

Ufficiale: proroga fattura elettronica carburante al 1° gennaio 2019 È ufficiale: arrivata la proroga della fattura elettronica carburante al 1° gennaio 2019, il Governo ha varato il decreto legge fiscale contenente il rinvio dell’e-fattura per i benzinai. Per l’acquisto di benzina e gasolio i titolari di partita IVA avranno la possibilità di usare la scheda carburante per

Acquisto di carburante solo tramite la fattura elettronica e i mezzi di pagamento validi

Acquisto di carburante solo tramite la fattura elettronica e i mezzi di pagamento validi

Acquisto di carburante solo tramite la fattura elettronica e i mezzi di pagamento validi Fattura elettronica carburanti: a partire dal 1° luglio 2018 sarà obbligatoria l’emissione per le spese relative all’acquisto di benzina e gasolio per motori da autotrazione. La novità, introdotta dalla Legge di Bilancio 2018, rischia di causare il caos sia per i

Incontri APEA – Grande partecipazione delle imprese associate

Incontri APEA – Grande partecipazione delle imprese associate

GRANDE IL SUCCESSO OTTENUTO FAGLI INCONTRI CON APEA PRESSO LA NOSTRA SEDE DI SIENA, RIGUARDANTI LE NUOVE METODOLOGIE DEL Sistema Informativo sull’Efficienza Energetica della Regione Toscana (SIERT) Share the post “Incontri APEA – Grande partecipazione delle imprese associate”FacebookTwitterGoogle+PinterestLinkedInE-mail

leggi tutto
Confartigianato Siena - Via dell’Artigianato, 2 - 53100 SIENA - C.F.: 80002900522