RINNOVATO CCNL AREA TESSILE MODA E CHIMICA CERAMICA

Vi informiamo che nella serata del 14 dicembre 2017 tra le organizzazioni datoriali Confartigianato Moda, Confartigianato Chimica, Confartigianato Ceramica, Cna Federmoda, CNA Produzione, CNA Artistico e Tradizionale, CNA Servizi alla Comunità, Casartigiani, Claai e le organizzazioni sindacali dei lavoratori Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil, è stata sottoscritta l’ipotesi di accordo per la definizione del nuovo CCNL che rinnova e accorpa i due previgenti contratti collettivi dell’Area Tessile-Moda e dell’Area Chimica-Ceramica, scaduti rispettivamente il 30 giugno 2016 e il 31 dicembre 2016 (allegato).
Il nuovo CCNL si applica ai dipendenti delle imprese artigiane dei Settori Tessile, Abbigliamento, Calzaturiero, Pulitintilavanderie, Occhialerie, Chimica, Gomma Plastica, Vetro, Ceramica, Terracotta, Grès, Decorazione Piastrelle, e scadrà il 31 dicembre 2018.
Per quanto concerne il Mercato del lavoro si segnalano le seguenti novità: l’adeguamento della normativa contrattuale dell’apprendistato alle disposizioni di cui al d.lgs. 81/2015; la definizione di una specifica tipologia di contratto di lavoro a tempo indeterminato per il reinserimento al lavoro destinato ad alcune categorie di lavoratori, che prevede la corresponsione di un salario d’ingresso attraverso il sistema del cd. sottoinquadramento; l’ampliamento della possibilità di assumere lavoratori con contratto a tempo determinato.
Con l’accordo è stato definito un aumento salariale a regime pari a 45 euro per il Livello 3° Settore Abbigliamento che saranno erogati con le seguenti tranches e decorrenze: 15 euro dal 1° gennaio 2018, 15 euro dal 1° ottobre 2018 e gli ultimi 15 euro dal 1° giugno 2019, dunque oltre la naturale vigenza contrattuale. Con le medesime decorrenze saranno erogati per il Settore Chimica 48,10 euro, al 3° Livello, con le seguenti tranches di aumento: 18,10 euro, 15 euro, 15 euro; per il Settore Ceramica 42 euro, al livello E, con le seguenti tranches di aumento: 15 euro, 15 euro, 12 euro.
Tali aumenti devono essere riparametrati per tutti i livelli di inquadramento, anche per tutti gli altri Settori che sono e restano contraddistinti da tabelle specifiche. Le tabelle complete saranno condivise con le organizzazioni sindacali nei prossimi giorni e quindi disponibili una volta siglate.
Ad integrale copertura del periodo di carenza contrattuale che va dal 1-7-2016 al 31-12-2017 per l’Area Tessile-Moda e dal 1-1-2017 al 31-12-2017 per l’Area Chimica Ceramica, ai soli lavoratori in forza alla data del 14 dicembre 2017, sarà corrisposto un importo forfetario a titolo di “Una tantum” pari, rispettivamente, ad euro 120 lordi e euro 80 lordi, suddivisibile in quote mensili, o frazioni, in relazione alla durata del rapporto nei periodi interessato.
Tali importi verranno erogati in due soluzioni di pari importo: la prima con la retribuzione del mese di marzo 2018, la seconda con la retribuzione del mese settembre 2018.
Alleghiamo nuove tabelle retributive:

Altri articolitorna alla home

IDRAULICI – Incontri formativi sul software regionale di gestione degli RCEE (SIERT- CIT)

IDRAULICI – Incontri formativi sul software regionale di gestione degli RCEE (SIERT- CIT)

La Regione Toscana, attraverso APEA, ha promosso una serie di incontri formativi relativi al funzionamento operativo del nuovo Sistema Informativo sull’Efficienza Energetica della Regione Toscana (SIERT), con esercitazione sul nuovo software regionale SIERT-CIT. I corsi sono rivolti principalmente agli operatori che si occuperanno dell’inserimento dei dati, della trasmissione telematica dei rapporti di controllo di efficienza

MAESTRO ARTIGIANO una ricchezza per la Toscana” 23 Aprile 2018

MAESTRO ARTIGIANO una ricchezza per la Toscana” 23 Aprile 2018

MAESTRO ARTIGIANO una ricchezza per la Toscana” 23 Aprile 2018 Share the post “MAESTRO ARTIGIANO una ricchezza per la Toscana” 23 Aprile 2018″FacebookTwitterGoogle+PinterestLinkedInE-mail

BANDO COMUNALE CHIUSI – StartUp House

BANDO COMUNALE CHIUSI – StartUp House

E’ online sul sito del Comune di Chiusi (http://www.comune.chiusi.si.it/amministrazione-trasparente/bandi-di-gara-e-contratti) il bando di gara per l’insediamento di imprese nella “Start Up House” realizzata nell’ex casa del leggere e dello scrivere. Gli spazi disponibili, realizzati dopo un minuzioso lavoro di restauro della struttura collocata nel cuore del centro storico attigua al Chiostro di San Francesco e ristrutturata grazie ad un’operazione di finanziamento

LAVORO – RINNOVATO CCNL LEGNO E LAPIDEI ARTIGIANI

LAVORO – RINNOVATO CCNL LEGNO E LAPIDEI ARTIGIANI

Vi informiamo che nella serata del 13 marzo 2018 è stata sottoscritta l’ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL Area Legno-Lapidei tra le organizzazioni datoriali Confartigianato Legno e Arredo, Confartigianato Marmisti, Cna Produzione, Cna Costruzioni, Casartigiani, Claai e le organizzazioni sindacali dei lavoratori Feneal-Uil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil. L’intesa rinnova il precedente CCNL scaduto il 31

Rete Imprese Italia Siena – Rotazione dei rappresentanti

Rete Imprese Italia Siena – Rotazione dei rappresentanti

Rete Imprese Italia, rotazione dei rappresentanti Rete Imprese Italia Siena prosegue nella naturale rotazione dei suo rappresentanti e nel prossimo anno saranno Stefano Bernardini (presidente Confcommercio) e Alessandro Brilli (direttore generale Cna Siena) a guidare l’ente di rappresentanza che unisce a livello territoriale Cna, Confartigianato, Confcommercio e Confesercenti. Sono quasi 10.000 le aziende di ogni

leggi tutto
Confartigianato Siena - Via dell’Artigianato, 2 - 53100 SIENA - C.F.: 80002900522