SAN.ARTI – Fondo di assistenza integrativa dipendenti OBBLIGATORIO DA FEBBRAIO 2013


FONDO DI ASSISTENZA INTEGRATIVA

PER I LAVORATORI DIPENDENTI DEL SETTORE ARTIGIANO

OPERATIVO DA FEBBRAIO 2013

 

San.Arti è stato costituito allo scopo di riconoscere prestazioni sanitarie integrative rispetto a quelle previste dal Servizio Sanitario Nazionale ai lavoratori dipendenti delle imprese dell’artigianato e delle imprese che applicano i contratti collettivi nazionali di categoria siglati nel comparto artigiano. È opportuno evidenziare che il contributo è stato concordato dalle Parti sociali ad assorbimento ed in alternativa di futuri minori incrementi retributivi erogati in occasione dei rinnovi contrattuali.

Da febbraio 2013 le imprese devono versare, tramite F24, al Fondo San.Arti € 10,42 mensili per ciascun lavoratore dipendente. I versamenti mensili saranno effettuati tramite lo stesso mod. F24 dei contributi entro il giorno 16 del mese successivo a quello di competenza con apposito codice.

Faremo per febbraio il conguaglio con le buste paga di marzo.

La contribuzione è dovuta per:

i lavoratori assunti a tempo indeterminato compresi gli apprendisti per:

CCNL Area· Legno e lapidei

CCNL Area· Tessile Moda

CCNL Area· Comunicazione

CCNL Area Alimentari e· Panificazione

tutti i lavoratori assunti a tempo indeterminato compresi gli apprendisti ed

i lavoratori assunti a tempo determinato con contratto di durata superiore o pari a 12 mesi per

CCNL· dell’Area Meccanica

CCNL Area Chimica Ceramica·

· CCNL Area Acconciatura Estetica e Centri Benessere

Per i dipendenti l’erogazione delle prestazioni decorrerà da 6 mesi dopo l’inizio della contribuzione.

In merito all’obbligo contributivo si precisa che in caso di mancata contribuzione, l’azienda è responsabile nei confronti del dipendente della perdita delle prestazioni sanitarie erogate da San.Arti e che, in caso di eventuale richiesta del lavoratore, l’azienda sarà obbligata a rimborsare quanto non erogato dal fondo San.Arti per la prestazione.

In caso di mancata iscrizione a San. Arti è, inoltre, obbligo dell’azienda erogare in busta paga al dipendente sotto la voce “elemento aggiuntivo della retribuzione” € 25,00 lordi mensili per tredici mensilità.

Le aziende dovranno rinviare all’ufficio paghe il modello con la scelta effettuata di pagare o meno il San. Arti entro il 22 marzo per permettere di rendere operativo il pagamento del fondo con le buste paga di marzo 2013. Se i modelli non venissero recapitati, le aziende, nel rispetto dell’accordo interconfederale, verranno iscritte d’ufficio a San. Arti.

In allegato trovate:

REGOLAMENTO SAN.ARTI

SLIDE ILLUSTRATIVE

TIPOLOGIA DI PRESTAZIONI EROGATE AI DIPENDENTI

Sito di riferimento: www.sanarti.it

Gli uffici del CAF si stanno organizzando per valutare l’opportunità di gestire le pratiche dei dipendenti relative a San.Arti, per le quali prepareremo informativa a breve.

SI RICORDA CHE PER QUALSIASI CHIARIMENTO OCCORRE CONSULTARE IL SITO ISTITUZIONALE www.sanarti.it

Altri articolitorna alla home

AL CEFOART DI SIENA IN PARTENZA IL NUOVO CORSO BIENNALE PER DIVENTARE ESTETISTA-ADDETTO

AL CEFOART DI SIENA IN PARTENZA IL NUOVO CORSO BIENNALE PER DIVENTARE ESTETISTA-ADDETTO

AL CEFOART DI SIENA IN PARTENZA IL NUOVO CORSO BIENNALE PER DIVENTARE ESTETISTA-ADDETTO Le domande vanno presentate entro il prossimo 31 ottobre Antonio Parlapiano: “I nostri diplomati hanno buone probabilità di impiegarsi nel settore dopo il conseguimento della qualifica professionale” Comincerà in dicembre, per concludersi nel giugno 2016, il corso riconosciuto dalla Provincia di Siena

SIENA – Sette note in sette notti – Apertura notturna museo civico

SIENA – Sette note in sette notti – Apertura notturna museo civico

Visto il successo ottenuto nella prima edizione, e come a suo tempo annunciato,  l’Amministrazione Comunale, con l’Assessorato al Turismo, ha inteso riproporre anche quest’anno l’evento “Sette note in Sette Notti” che vedrà l’apertura straordinaria del Museo Civico dal 6 novembre al 18 dicembre, ogni giovedì dalle 21,00 alle 23,30, con una serie di iniziative sempre

FORMAZIONE – Piscine: Corso di formazione Addetti Impianti Tecnologici

FORMAZIONE – Piscine: Corso di formazione Addetti Impianti Tecnologici

La Confartigianato di Siena intende promuovere una specifica attività formativa per gli Addetti agli Impianti Tecnologici (A.I.T.) delle piscine. Tale formazione è resa necessaria dal Regolamento di Attuazione della Legge Regionale  9 marzo 2006, n. 8 “NORME IN MATERIA DI REQUISITI INGIENICO-SANITARI DELLE PISCINE AD USO NATATORIO”. L’addetto agli impianti tecnologici garantisce il corretto funzionamento

Mercato degli Artigiani – dal 15 al 19 Ottobre l’artigianato artistico scende in piazza

Mercato degli Artigiani – dal 15 al 19 Ottobre l’artigianato artistico scende in piazza

Da oggi fino a domenica 19 Ottobre nel Cortile del Podestà in Piazza del Campo a Siena si svolgerà il Mercato degli Artigiani. Questa iniziativa voluta da Confartigianato e CNA vedrà protagonisti gli artigiani di lavorazioni artistiche. I primi scatti dell’iniziativa li trovate sul nostro profilo Facebook a questo indirizzo http://goo.gl/xeaxMV Share the post “Mercato

Il Mercato nel Campo – Edizione 2014 – 6 e 7 Dicembre

Il Mercato nel Campo – Edizione 2014 – 6 e 7 Dicembre

MERCATO NEL CAMPO 2014 ED EXPO VINI NEI MAGAZZINI DEL SALE Sabato 6 e Domenica 7 Dicembre 2014 L’Amministrazione Comunale di Siena, in collaborazione con le Associazioni di categoria del territorio, ha previsto l’organizzazione: – In Piazza del Campo – Mercato nel Campo – che animerà la piazza sabato 6 e domenica 7 Dicembre, dalle

leggi tutto
Confartigianato Siena - Via dell’Artigianato, 2 - 53100 SIENA - C.F.: 80002900522