Scontrino elettronico 2019: cos’è e come funziona l’obbligo di trasmissione dei corrispettivi

Scontrino elettronico 2019: cos’è, come funziona l’obbligo dei corrispettivi telematici e quali le novità in arrivo? Facciamo il punto dopo le modifiche in materia di sanzioni.

Lo scontrino elettronico si appresta a diventare il protagonista indiscusso dell’estate 2019 per molti commercianti, artigiani e professionisti.

L’obbligo dei corrispettivi telematici partirà dal 1° luglio 2019 e pertanto di seguito vedremo cos’è e come funziona anche alla luce delle ultime novità introdotte in sede di conversione del Decreto Crescito.

soggetti obbligati allo scontrino elettronico, termine popolare con il quale viene identificato l’obbligo di memorizzazione e trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri, saranno inizialmente esclusivamente i soggetti con volume d’affari superiore a 400.000 euro.

Dal 1° gennaio 2020 lo scontrino elettronico sarà esteso a tutti i commercianti e ARTIGIANI.

Come sopra anticipato, lo scontrino elettronico sarà obbligatorio dal 1° luglio 2019 esclusivamente per i soggetti con volume d’affari superiore a 400.000 euro.

Secondo i dati CONFARTIGIANATO, si tratta di  vera rivoluzione che partirà dal 2020, quando tutti i soggetti di cui all’articolo 22 del DPR IVA (salvo specifici casi di esonero) dovranno adeguarsi ai corrispettivi telematici.

Oltre 2 milioni di commercianti, negozianti e artigiani dovranno transitare dalla carta al digitale anche in merito all’emissione di scontrini e ricevute.

Gli esercenti attività di commercio al minuto e artigiani dovranno adeguarsi alla novità dotandosi in primo luogo di registratori di cassa adeguati alla memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi.

Si passerà dal registratore di cassa (RC) al registratore telematico (RT), ovvero ai nuovi strumenti tecnologici in possesso delle caratteristiche tecniche definite dal provv. dell’Agenzia delle Entrate n. 182017/2016 in grado di garantire l’“inalterabilità e la sicurezza dei dati memorizzati”.

I registratori telematici consentiranno di memorizzare i dati di dettaglio ed i dati di riepilogo delle operazioni effettuate a seguito della cessione\prestazione, nonché trasmetterli a cadenza giornaliera all’Agenzia delle Entrate.

Per rendere meno gravoso l’adeguamento o l’acquisto dei nuovi registratori telematici sarà riconosciuto anche un bonus fiscale. Chi acquisterà un nuovo registratore di cassa nel 2019 e nel 2020, dotato delle tecnologie necessarie ad adempiere ai nuovi obblighi, potrà beneficiare di un credito d’imposta pari al 50%.

Altri articolitorna alla home

EVENTI CALAMITOSI TOSCANA 27/28 LUGLIO – Sportello straordinario FiDi Toscana

EVENTI CALAMITOSI TOSCANA 27/28 LUGLIO – Sportello straordinario FiDi Toscana

Con la presente Si informa che in seguito ai danni del maltempo del 27 e 28 Luglio u.s., presso il Genio Civile (via Testa n. 4 – FIRENZE) a partire dal 6 Agosto aprirà uno sportello straordinario di Fidi Toscana per fornire informazioni ed assistenza sugli interventi della Regione Toscana in favore delle imprese danneggiate.

Aggiornamento Formazione Professionale  Attività di Estetista – Tatuaggi –  Piercing

Aggiornamento Formazione Professionale Attività di Estetista – Tatuaggi – Piercing

Agenzia Formativa CEDIT, accreditata dalla Regione Toscana (FI0039),    ORGANIZZA il Corso di aggiornamento per estetista, tatuatori e piercing, ai sensi del Decreto del presidente della giunta regionale n. 47/R del 2 ottobre 2007 (Regolamento di attuazione della L.R. 31 maggio 2004, n.28 disciplinante attività di estetica, tatuaggio e piercing). In allegato alla presente mail

CHIUSURE ESTIVE – ORARI UFFICI LUGLIO AGOSTO 2019

CHIUSURE ESTIVE – ORARI UFFICI LUGLIO AGOSTO 2019

Con l’avvicinarsi del periodo estivo durante i mesi di LUGLIO E AGOSTO la sede provinciale di Siena e tutti gli uffici periferici osserveranno i seguenti giorni di chisura: VENERDI’ 19 LUGLIO VENERDI 26 LUGLIO VENERDI’ 2 AGOSTO VENERDI’ 9 AGOSTO GIOVEDI’ 15 AGOSTO VENERDI’ 16 AGOSTO VENERDI’ 23 AGOSTO VENERDI’ 30 AGOSTO Negli altri giorni

Angiolo Galletti confermato alla presidenza regionale Anap Confartigianato

Angiolo Galletti confermato alla presidenza regionale Anap Confartigianato

Firenze – 21mila associati nelle 10 province toscane. Questi i numeri di ANAP, l’Associazione Nazionale Anziani e Pensionati della Confartigianato toscana che, questa mattina, ha rinnovato i propri organi regionali riconfermando alla guida del sodalizio, per altri quattro anni, il presidente uscente Angiolo Galletti, che sarà affiancato da due vice presidente, Renato Amorosi e Claudio

Corrispettivi telematici: moratoria da sanzioni  per il primo semestre

Corrispettivi telematici: moratoria da sanzioni per il primo semestre

La Legge di conversione del D.L. 34/2019 (cd. Decreto crescita),  è stato approvato in via definitiva e conferma l’introduzione dell’obbligo di memorizzazione elettronica nonché di trasmissione telematica all’Agenzia delle entrate dei dati relativi ai corrispettivi giornalieri con decorrenza 1° luglio 2019, per i soggetti che effettuano cessioni di beni in locali aperti al pubblico con

leggi tutto
Confartigianato Siena - Via dell’Artigianato, 2 - 53100 SIENA - C.F.: 80002900522

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi